Wta Roma - Festa azzurra al Foro Italico: trionfano Jasmine Paolini e Sara Errani

Le azzurre conquistano il titolo in doppio agli Internazionali BNL d'Italia

by Antonio Frappola
SHARE
Wta Roma - Festa azzurra al Foro Italico: trionfano Jasmine Paolini e Sara Errani
© Mike Hewitt/Getty Images

Dal nostro inviato - Dodici anni dopo, è sempre Sara Errani - questa volta insieme a Jasmine Paolini - a permettere a una coppia azzurra di trionfare nuovamente agli Internazionali BNL d'Italia. Una partita che sembrava ormai protendere più verso Coco Gauff e Erin Routliffe dalla parte centrale del secondo set, vinta solo grazie al cuore e alla capacità di sfruttare a proprio favore l'energia del pubblico di casa.

Errani e Paolini hanno ottenuto uno storico trionfo a Roma allargando l'orizzonte dei propri sogni, perché il Roland Garros, Wimbledon e i Giochi Olimpici di Parigi 2024 sono ormai alle porte e il confine tra desiderio e realtà è così sottile da creare scenari meravigliosi.

Per Errani si tratta del secondo successo in doppio nella capitale: il primo è arrivato nel 2012 con Roberta Vinci.

Wta Roma - Trionfano Jasmine Paolini e Sara Errani

Paolini ed Errani hanno sconfitto con il punteggio di 6-3, 4-6, 10-8 al super tie-break Gauff e Routliffe in una finale durata un'ora e 28 minuti di gioco.

Subito avanti di un break grazie al doppio fallo di Gauff, le azzurre si sono salvate in tre occasioni sull'1-0 - ancora con la complicità dell'americana - e hanno incrementato il vantaggio sul 4-2 chiudendo il set.

È stato il settimo gioco a spostare gli equilibri e consentire a Gauff e Routliffe di guadagnare il super tie-break: la 20enne ha portato dalla sua il duello da fondo campo con Errani. Il super tie-break ha regalato grandi emozioni e vissuto tanti ribaltamenti.

Sotto prima 1-4 e poi 5-7, Errani e Paolini non hanno mai mollato e la fortuna le ha premiate con il doloroso doppio fallo colpito da Gauff sul match point. "Essere qua con il trofeo in mano è incredibile, non ci avrei mai creduto.

Sono veramente felice. Grazie a Sara, senza di lei sarebbe stato impossibile. Questo è il torneo più bello dell'anno" , ha detto Paolini durante la premiazione. Errani ha infine espresso la sua gioia: "Io ancora non ci credo, vincere di nuovo questo torneo è pazzesco, non me lo sarei mai aspettata.

Per me è un onore giocare con Jasmine, spero di continuare così. Adesso ci sono altri obiettivi come Parigi e le Olimpiadi, speriamo di darvi altre gioie" .

Wta Roma Jasmine Paolini Sara Errani
SHARE