Wta Roma - Il possibile cammino di Jasmine Paolini

La giocatrice italiana sarà la testa di serie numero 11 al WTA 1000 di Roma

by Antonio Frappola
SHARE
Wta Roma - Il possibile cammino di Jasmine Paolini
© Clive Brunskill/Getty Images

Occhi puntati su Jasmine Paolini a Roma. L'azzurra ha ormai dimostrato di potersi giocare le sue carte anche contro le migliori tenniste del Tour WTA e agli Internazionali BNL d'Italia vuole continuare a crescere, regalando magari una immensa gioia al pubblico di casa.

Paolini ha conquistato il primo evento 1000 in carriera lo scorso 24 febbraio a Dubai battendo in finale Anna Kalinskaya. La stagione sulla terra battuta ha visto finora la 28enne raggiungere i quarti di finale a Stoccarda e gli ottavi a Madrid: a porre fine al suo cammino sono state rispettivamente Elena Rybakina e Mirra Andreeva.

Wta Roma - Il possibile cammino di Jasmine Paolini: Rybakina sulla sua strada

Quest'oggi è stato sorteggiato il tabellone principale del WTA 1000 di Roma e Paolini ha scoperto il suo potenziale cammino. L'italiana popolerà la parte basse del tabellone e usufruirà del Bye al primo turno.

Il nome della sua prima avversaria uscirà dall'incontro tra Petra Martic e Mayar Sherif. Le maggiori indiziate per spingersi fino al terzo turno nella stessa porzione di main draw sono Magda Linette e Anhelina Kalinina; mentre agli ottavi di finale Maria Sakkari rappresenta l'insidia numero uno.

Nel caso in cui Paolini dovesse guadagnare i quarti, invece, la possibile sfida è con la campionessa in carica Elena Rybakina. La kazaka dovrà comunque battere la concorrenza di Elise Mertens, Caroline Garcia e Danielle Collins.

Chiudono la parte bassa del tabellone Aryna Sabalenka, Jelena Ostapenko, Elina Svitolina e Ons Jabeur.

Il tabellone principale completo del WTA 1000 di Roma

Wta Roma Jasmine Paolini
SHARE