Raducanu, l'agente: "Maria Sharapova è stata fortunata rispetto Emma, ecco il motivo"

Interessante punto di vista del noto storico manager

by RedazioneMia
SHARE
Raducanu, l'agente: "Maria Sharapova è stata fortunata rispetto Emma, ecco il motivo"
© Stuart C.Wilson/Getty Images

Emma Raducanu e Maria Sharapova, due tenniste diverse ma che almeno ad inizio carriera hanno avuto una storia molto simile. All'inizio hanno avuto un grande exploit, una vittoria quasi dal nulla e poi situazioni diverse: la Raducanu ha vinto gli Us Open qualche anno fa, ma da quel momento sono cambiate tante cose, Emma è uscita dalla Top 100 e fatica a tornare la tennista che ha vissuto la settimana perfetta a Flushing Meadows.

Per la Sharapova le cose sono andate ben diversamente, Maria ha vinto tutti e quattro i tornei del Grande Slam e ha contrastato negli anni il dominio di Serena Williams, ma anch'ella trionfò - abbastanza tra lo stupore generale (meno che con la Raducanu però) - a Wimbledon del 2004.

Sia Emma Raducanu che Maria Sharapova hanno condiviso lo stesso manager, il guru Max Eisenbud e questi ha parlato della reazione differente delle due tenniste alla vittoria. Ecco le sue parole nel corso del podcast Served con l'ex tennista Andy Roddick: "In questo 2024 sono vent'anni che Maria Sharapova ha vinto Wimbledon.

La sua vita è cambiata e di conseguenza anche la mia. Lei arrivò come testa di serie numero 13 a Wimbledon e quindi era già diverso rispetto a Emma che ha vinto partendo dalle qualificazioni". Max ha chiarito: "La gente non pensava che Maria vincesse Wimbledon ma lei era reduce dai Quarti al Roland Garros e quindi almeno noi eravamo consapevoli che stava per succedere qualcosa di grosso".

Sulle differenze tra le due atlete il noto manager ha chiarito: "All'improvviso vinci e cambia tutto, tutto esplode. La gente mi chiede sempre di paragonare queste due vittorie, ma penso che grazie a Dio allora non esistevano i social media.

Emma ha vinto in questa epoca ed ora è pazzesco, ci sono migliaia di informazioni e per lei non è stato semplice. Con Maria è andata diversamente e lei aveva l'opportunità di reagire".

Maria Sharapova
SHARE