Wta Dubai - Coco Gauff è una furia contro l'arbitro: "Non giocherò più se..."

Ecco che cosa è accaduto durante il match tra la statunitense e Karolina Pliskova

by Luca Ferrante
SHARE
Wta Dubai - Coco Gauff è una furia contro l'arbitro: "Non giocherò più se..."
© X fair use

Coco Gauff ha minacciato di non proseguire più il suo match agli ottavi di finale del Wta 1000 di Dubai. Un episodio curioso ha attirato l'attenzione degli appassionati sulla battaglia fra la tennista statunitense e la ex numero uno del mondo Karolina Pliskova, che è stata ferma per quasi 5 minuti per contestare una decisione discutibile del giudice di sedia Pierre Bacchi.

Il servizio dell'americana è stato chiamato out dall'arbitro, dopo la risposta in rete della ceca: Hawk-Eye ha ribaltato le cose ed evidenziato come la palla fosse buona. A quel punto la 19enne ha cominciato a protestare e ad avvicinarsi al centro del campo pretendendo il punto, mentre l'arbitro non era dello stesso avviso e le ha chiesto di ripetere la prima battuta.

Cosa è successo

Ha avuto inizio così un durissimo e lungo dialogo fra i due, con l'americana che ha cercato in tutti i modi di far valere le sue ragioni: "L'hai chiamata fuori dopo che lei ha colpito.

Non puoi interrompermi ogni due secondi, lasciami parlare" ha dichiarato come una furia. Poi Gauff ha intimato il giudice di sedia l'aiuto del supervisor: "Non puoi negarmelo, voglio chiedere a lei del regolamento. È un mio diritto, non riprenderò a giocare finché non la chiamerai" ha proseguito la statunitense, mentre Pliskova ascoltava la cosa sedendosi a bordo campo.

Coco ha lasciato perdere a un certo punto, tornando a giocare seppur arrabbiata per non aver ottenuto il punto che le spettava.

Coco Gauff Karolina Pliskova
SHARE