WTA Dubai - Paolini ai quarti: “Contenta della prestazione" . E che elogio a Sinner

La tennista è apparsa entusiasta dopo questo risultato

by RedazioneMia
SHARE
WTA Dubai - Paolini ai quarti: “Contenta della prestazione" . E che elogio a Sinner
© Christopher Pike/Getty Images

Continua il gran momento del tennis italiano e mentre nel tabellone maschile c'è Jannik Sinner nel femminile c'è Jasmine Paolini, una tennista in crescita e che sembra migliorare settimana dopo settimana. L'azzurra ha raggiunto in queste ore i Quarti di finale nel Wta 1000 di Dubai, ha conquistato questo risultato per la seconda volta in carriera e lo ha fatto battendo in due set la greca Maria Sakkari, testa di serie numero 11 nel torneo.

Un 6-4;6-2 che lascia poco spazio all'immaginazione, una sfida che ha visto l'azzurra vincere giocando un tennis solido e comunque brillante. Nel post match l'azzurra ha rilasciato queste dichiarazioni, riportare così da Supertennis: "Ho giocato una partita molto solida, ho provato a spingere e tirare vincenti e credo che abbia funzionato.

Sono contenta di questo risultato. I campi di Dubai? Ora mi piacciono, la prima volta che sono venuta qui era troppo veloce per me, ora mi sento bene anche se so che non è semplice, soprattutto per il forte vento. Penso di servire abbastanza meglio rispetto al passato e sono consapevole di poter giocare anche sulle superfici rapide, questa è la cosa importante.

Per migliorare la cosa più importante è crederci. Ora il prossimo match sarà duro, ma siamo ai Quarti di finale e nessuna sfida è semplice". La Paolini affronterà la vincente tra Elena Rybakina e la polacca Frech con la prima ovviamente favorita.

Infine non poteva mancare una domanda su Jannik Sinner e Jasmine ha continuato: "Ero a Linz quando lui ha vinto gli Australian Open ed è incredibile ciò che Jannik sta facendo nel nostro sport, in tutto il mondo ma soprattutto in Italia e credo che nei prossimi anni sempre più ragazzi giocheranno a tennis e credo che lui sia un grande esempio, una grande persona e un campione.

Sinner è il personaggio perfetto da avere al top del tennis: prima il tennis italiano era concentrato soprattutto sul tennis femminile ma ora ci sono gli uomini e tra virgolette ci stanno aiutando molto. Nel nostro paese il calcio è il calcio, ma adesso c'è anche il tennis e penso che a Roma sarà un torneo davvero pazzesco con Jannik".

SHARE