Jamrichova: "Non potrò mai giocare come Roger Federer, ma... "

La neocampionessa degli AO juniors ha parlato del proprio idolo

by Nicola Penta
SHARE
Jamrichova: "Non potrò mai giocare come Roger Federer, ma... "
© Graham Denholm/Getty Images

Il torneo junior femminile degli Australian Open ha visto trionfare la slovacca Renata Jamrichova. La testa di serie numero 1 ha confermato le aspettative concedendo un solo set nel corso dello Slam con sede a Melbourne superando in finale nettamente l’australiana Emerson Jones.

Jamrichova svela il proprio idolo

La nativa di Trnava ha raccontato le emozioni nel corso del match e a seguito del titolo conquistato. “Sono molto felice, ancora non ci posso credere. La verità è che ho giocato al meglio che potevo per tutta la settimana.

Ammetto che nella finale sono partita molto nervosa a causa del pubblico ma poi mi sono detta di essere felice in campo e godermi ogni punto. L'unica cosa che volevo era essere felice di essere qui a giocare una partita incredibile, nessune di noi due aveva giocato una finale del Grande Slam, quindi per entrambe è stata una nuova esperienza” ha dichiarato la neocampionessa Slam.

Nel corso della conferenza stampa ha svelato il proprio idolo dicendo: “Ricordo di aver visto Federer giocare qui,ricordo di averlo visto agli Australian Open così tante volte. Il mio sogno era arrivare un giorno lì, giocare al suo stesso livello, anche se sono consapevole che non arriverò mai a quel livello.

Ma per ora sono contenta di aver giocato sullo stesso campo dove ha giocato lui, è già qualcosa di grandioso”.

Per l’anno attuale Jamrichova non gareggerà nel circuito WTA ma continuerà a giocare nei tornei ITF per prepararsi nel miglior modo possibile al salto di livello che si attende nei prossimi anni.

“Questa stagione gareggerò nel Grande Slam. Non so ancora se giocherò gli US Open, ma voglio giocare al Roland Garros e a Wimbledon. Oltre a questo, gareggerò anche in alcuni eventi ITF” ha anticipato la ragazza sedicenne.

Roger Federer
SHARE