Emma Raducanu pronta per il rientro: "Ho imparato tante cose"

La campionessa degli Us Open 2021 fa il suo ritorno alle gare a Auckland e parla del periodo di recupero dagli infortuni

by Andrea Tebaldi
SHARE
Emma Raducanu pronta per il rientro: "Ho imparato tante cose"
© Julian Finney/Getty Images

Emma Raducanu, campionessa degli Us Open 2021, quando vinse il titolo a sorpresa in una finale assolutamente impronosticabile contro Leylah Fernandez, si è raccontata in una lunga intervista al sito Tatlerasia. Nel corso della off season, la 21enne britannica è stata a Hong Kong in qualità di Global Brand Ambassador di HSBC, uno dei più grandi gruppi bancari del mondo.

Raducanu, va ricordato, ha una storia personale decisamente internazionale: è nata a Toronto, in Canada, il 13 novembre 2002 da padre romeno di Bucarest e madre cinese di Shenyang. Si è trasferita con la famiglia nel Regno Unito quando aveva appena due anni ed è cresciuta a Londra.

Del ramo cinese della sua famiglia ha parlato in questa intervista: "Non ero mai stata a Hong Kong. Mio padre aveva sempre detto che è uno dei posti più belli in cui sia stato e che è surreale con il paesaggio, la città, le montagne e l’acqua.

Ne ho sempre sentito parlare bene da quando avevo sei anni".

Raducanu e l'etica del lavoro ereditata dalla madre

Raducanu dopo la vittoria agli Us Open 2021 non si è più ripetuta a quei livelli e si è dovuta fermare per gravi infortuni.

In questi giorni ci sarà il suo rientro nel circuito. La tennista inglese è già sbarcata ad Auckland in Nuova Zelanda e si sta preparando per il torneo che si disputa nella prima settimana del 2024. Nell'intervista la campionessa di New York 2021 spiega anche come ha passato i tanti mesi fuori dal circuito e nella fase di recupero: "Penso di aver imparato più cose durante il recupero.

Ora mi alleno tutto il giorno, poi torno a casa e imparo di più. Ora ho un atteggiamento migliore". Raducanu dopo aver rivelato di "aver ereditato l'etica del lavoro da sua madre" ha aggiunto che "non è possibile spingere costantemente senza fermarsi".

"Penso che chiunque abbia lavorato con me e intorno a me sa che sono un gran lavoratrice. È vero che se dedichi ore, ore, ore e ore, arriverai lì. Ma a un certo punto, se non ottieni risultati, occorre anche sapere lavorare in modo più intelligente per ottenere risultati migliori".

Emma Raducanu Us Open
SHARE