Lo stupendo messaggio di Serena Williams riguardo la salute mentale delle persone



by REDAZIONEMIA

Lo stupendo messaggio di Serena Williams riguardo la salute mentale delle persone
© Dimitrios Kambouris/Getty Images

Quando parliamo di Serena Williams trattiamo di una delle leggende della storia recente del tennis, probabilmente la tennista che più ha cambiato il tennis femminile negli ultimi anni. La campionessa americana ha raggiunto grandissimi risultati negli anni, è stata per diverso tempo numero uno e insieme a sua sorella Venus ha riscritto la storia di questo sport.

Ventitré titoli del Grande Slam, numeri importanti anche nel doppio e parliamo di una tennista che ha riscritto la storia degli sportivi di colore, un'altra battaglia che per anni Serena e Venus hanno combattuto. Una di queste riguarda la salute mentale e Serena spesso si è battuta con impegno per questa problematica sulle atlete.

Mediante i social network la più piccola delle sorelle Williams ha chiarito un messaggio che dovrebbe ben impresso non solo a tutti gli sportivi ma a tutti gli addetti ai lavori. Serena ha chiarito su Twitter (ormai noto come X) che non si sentiva bene ma che in fondo non c'erano problemi con questo, è semplicemente la normalità.

Lei ha twittato: "Non sto bene. E va bene non stare bene. Nessuno sta bene sempre e ogni giorno. Se oggi tu non stai bene io sono con te. Ci sarà sempre un domani. Vi voglio bene", il bellissimo messaggio dell'ex campionessa di tennis.

Ecco il tweet di Serena:

Serena ha scritto questo messaggio alcuni giorni fa ma è stato più volte ritwittato ed ancora oggi si discute delle sue parole.

Al momento sono sempre di più le tenniste che parlano dei problemi relativi alla salute mentale, un problema serio e che non dovrebbe essere abbandonato. In queste ore la numero uno al mondo Iga Swiatek ha criticato la Wta per non gestire al meglio questa situazione e tutte le atlete non si sentono affatto comprese da parte della federazione. Le parole di Serena risuonano nella mente degli appassionati.

Serena Williams