Da Iga Swiatek ad Aryna Sabalenka: tutte le nomination ai Wta Awards 2023

Un'azzurra presente: è Jasmine Paolini nella categoria 'La tennista più migliorata'

by Luca Ferrante
SHARE
Da Iga Swiatek ad Aryna Sabalenka: tutte le nomination ai Wta Awards 2023
© Matthew Stockman/Getty Images

Si è praticamente archiviata la stagione 2023 nel circuito Wta. Dopo mesi intensi ed estenuanti, le tenniste possono meritatamente prendersi qualche giorno di vacanza per staccare la mente dal tennis e ricaricare le energie.

L'anno poteva chiudersi in modo migliore, considerando le numerose polemiche per le Finals organizzate a Cancun in Messico: uno spot non proprio bello per la stessa Wta, sempre più oggetta di critiche da parte delle giocatrici.

A stupire è stato ancora una volta il duello in testa al ranking mondiale fra Iga Swiatek e Aryna Sabalenka, con la bielorussa che si è fatta soffiare il trono da regina dalla polacca proprio in occasione della competizione riservata alle migliori otto: grazie alla vittoria in semifinale ai danni dell'atleta di Minsk e poi al trionfo nell'atto conclusivo con Jessica Pegula, la ragazza di Varsavia ha chiuso l'annata di nuovo al numero uno.

L'anno prossimo qualcuno riuscirà a spezzare il suo dominio?

I premi in palio

Ecco, nel dettaglio, le nomination pubblicate dalla Wta: Giocatrice dell'anno

  • Iga Swiatek
  • Aryna Sabalenka
  • Coco Gauff
  • Jessica Pegula
  • Elena Rybakina
  • Marketa Vondrousova
Coppia dell'anno
  • Coco Gauff e Jessica Pegula
  • Storm Hunter ed Elise Mertens
  • Gabriela Dabrowski ed Erin Routliffe
  • Barbora Krejcikova e Katerina Siniakova
  • Laura Siegemund e Vera Zvonareva
La giocatrice più migliorata
  • Xinyu Wang
  • Lin Zhu
  • Katie Boulter
  • Qinwen Zheng
  • Jasmine Paolini
La tennista più migliorata che debutta in top 100
  • Mirra Andreeva
  • Diana Shnaider
  • Peyton Stearns
  • Elina Avanesyan
  • Linda Noskova
Ritorno dell'anno
  • Marketa Vondrousova
  • Karolina Muchova
  • Elina Svitolina
  • Su-Wei Hsieh
  • Anastasia Pavlyuchenkova
Coach dell'anno
  • Brad Gilbert e Pere Riba (Gauff)
  • Raemon Sluiter (Svitolina)
  • Tomasz Wiktorowski (Swiatek)
  • Anton Dubrov (Sabalenka)
  • Emil Miske (Muchova)
  • Stefano Vukov (Rybakina)

Iga Swiatek Aryna Sabalenka Jasmine Paolini
SHARE