Lo sfogo di Marketa Vondrousova: "Delusa dalla WTA. Nessuno ci ascolta"

La ceca si è sfogata a seguito del match perso contro Iga Swiatek

by Nicola Penta
SHARE
Lo sfogo di Marketa Vondrousova: "Delusa dalla WTA. Nessuno ci ascolta"
© Clive Brunskill/Getty Images

La campionessa di Wimbledon 2023 Markéta Vondroušová ha fatto il suo esordio assoluto nelle WTA Finals contro la polacca e numero 2 della classifica mondiale Iga Swiatek. La ceca ha approcciato il match in modo esemplare portandosi sul 5-2 e servendo due volte per il set, ma incredibilmente non è riuscita a chiudere e ha perso il tie-break con il punteggio di 7-3.

Archiviato il primo parziale, evidentemente scoraggiata, ha subito un perentorio 6-0 nel secondo aggiudicandosi solo 2 punti al servizio su 14. La tennista ceca sarà impegnata nella giornata di domani contro la tunisina Ons Jabeur nel secondo turno del Gruppo Chetumal.

Vondrousova e le lamentele sulle condizioni dello stadio: "Sono delusa"

La campionessa di Wimbledon si è lamentata però dello stadio e delle condizioni lontane dagli standard cui sono abituate le tenniste durante la stagione.

“Le mie prime WTA Finals non stanno andando come mi aspettavo. Abbiamo lavorato duro tutto l'anno per arrivare a questo torneo, che è stata una delusione. Lo stadio non è preparato per le partite, sento che alla gente della WTA non interessa come si sentono le giocatrici che devono gareggiare su quel campo.

Sentiamo che nessuno ci ascolta, nessuno è interessato alla nostra opinione, è molto triste”, ha sottolineato in modo diretto Markéta. Il tema dell’arena in quel di Cancun è stato oggetto di pesanti critiche nelle settimane che hanno preceduto l’evento conclusivo della stagione WTA creando malumore a diverse tenniste; tra queste tenniste ricordiamo la numero 1 del mondo della classifica WTA Aryna Sabalenka e la finalista degli AO 2023 e campionessa di Wimbledon 2022 Elena Rybakina.

Testimonianza diretta delle condizioni della struttura in Messico è stata anche quella del giornalista polacco Mateusz Wasiewski che in un proprio tweet ha documentato la situazione a soli 5 giorni dall’inizio del torneo.

Si notavano in modo chiaro e visibile i tubi scoperti che sarebbero stati parte integrante della gradinata che avvolge il campo di gioco.

Marketa Vondrousova Iga Swiatek
SHARE