Wta Finals - Swiatek non sbaglia contro Vondrousova. Gauff sul velluto con Jabeur

La vincitrice del Rolans Garros fatica solo a inizio primo set, poi si invola verso la vittoria del match. Gauff dimostra di essere la più in forma del circuito femminile

by Martina Sessa
SHARE
Wta Finals - Swiatek non sbaglia contro Vondrousova. Gauff sul velluto con Jabeur
© Clive Brunskill/Getty Images

Il Chetumal Group ha fatto il suo esordio nella notte italiana in queste Wta Finals e ha già decretato le due leader del gruppo, non tanto per punti quanto per il gioco espresso nei due match andati in scena. A Cancun, la numero due del mondo Iga Swiatek supera al primo match Marketa Vondrousova in due set con il risultato di 7-6, 6-0.

Un inizio difficile per la campionessa del Roland Garros, che si è ritrovata sotto 2-5 nel primo parziale. Per demeriti suoi più che meriti della tennista ceca (vedi il rovescio sbagliato che ha concesso il break 2-2), che comunque non ha concesso molto alla sua avversaria.

La rimonta di Swiatek però non tarda ad arrivare e la partita si sposta al tie-break. Anche in questo caso l’inizio dice Vondrousova e anche in questo caso la fine dice Swiatek. Un doppio fallo della numero sette del torneo regala il set alla tennista polacca.

Ripresa fiducia dopo un primo parziale di luce e ombre, Swiatek si ritrova e fa quello che sa fare meglio: regalarsi un bagel.

Il dominio di Gauff

L’altra leader del girone è l’altra campionessa Slam di quest’anno.

Si tratta di Coco Gauff, che ha intenzione di chiudere questa stagione sulla scia di un finale superlativo. La tennista statunitense batte Ons Jabeur, ultima qualificata alle Wta Finals di Cancun, con il risultato di 6-0, 6-1.

Terza partita su quattro in cui si realizza un bagel di questo torneo, con la vincitrice degli Us Open protagonista perché la prima adolescente a vincere un match di Finals da Venus Williams. Mai in discussione il risultato: tre palle break concesse e poi salvate, tutte nell’ultimo game del match.

Un dominio figlio anche dei numeri. Non un’altissima percentuale di prime di servizio, ma l’81% di punti vinti con la prima (e il 64% di punti vinti sulla seconda) ha garantito una certa superiorità a un Ons Jabeur non nella migliore condizione di fine stagione. Gauff e Swiatek erano le favorite di questo girone e stanno rispettando i pronostici.

SHARE