Jasmine Paolini: "Sono molto contenta di essere in semifinale a Zhengzhou"

Domani affronterà la beniamina di casa Qinwen Zheng

by Nicola Penta
SHARE
Jasmine Paolini: "Sono molto contenta di essere in semifinale a Zhengzhou"
© Emmanuel Wong/Getty Images

Giornata di quarti di finale per quanto riguarda il WTA 500 di Zhengzhou (Cina). Nel secondo match in programma ad affrontarsi sono state l’italiana e numero 31 della classifica WTA Jasmine Paolini e la tedesca Laura Siegemund.

A vincere ci ha pensato la toscana con il risultato di 6-0 7-5 e in semifinale affronterà la cinese Qinwen Zheng, trionfante sull’ucraina Anhelina Kalinina. Jasmine ha chiuso il primo set in 33 minuti perdendo solo 7 punti in risposta e vincendo l’80 per cento di punti con la prima; nel secondo set si è portata rapidamente sul 3-0 salvo poi subire la rimonta dell’avversaria e chiudere al quinto match point con il risultato di 7-5.

Paolini:" Sono molto contenta di essere in semifinale a Zhengzhou"

Al termine del match con la tedesca, Paolini ha rilasciato le proprie impressioni riguardo il match odierno e parlato della sua porssima sfida. A riguardo ha sottolineato:” "Mi sento bene, sto giocando un tennis di alto livello.

Sono molto contenta di essere in semifinale a Zhengzhou. Sapevo che sarebbe stata dura. Laura è una grande lottatrice, varia molto il gioco: slice, smorzate, attacchi a rete. Non è semplice contro di lei tenere basso il numero di errori.

Sono contenta di come ho gestito la partita e di averla chiusa in due set" . Riguardo il match di domani nella prima delle due semifinali ha aggiunto: “Sarà tostissima. Sarà la beniamina del pubblico, tiferanno tutti per lei.

Ho già affrontato una giocatrice cinese a Pechino e i tifosi sono stati straordinari, anche se erano tutti per lei. È comunque molto bello vedere tante persone che vengono a vedere il tennis". Paolini corona un momento d’oro con l’ennesimo ottimo risultato dopo l’ottima partita contro la numero 1 del mondo Aryna Sabalenka a Pechino e la vittoria contro Caroline Garcia (testa di serie numero 6) al secondo turno del torneo di Zhengzhou; ricordiamo che l’azzurra ha già affrontato la cinese Zheng nella finale del torneo WTA 250 di Palermo nel mese di luglio che ha visto trionfare l’asiatica.

Jasmine Paolini Qinwen Zheng
SHARE