Iga Swiatek svela nuovi progressi: l'annuncio in conferenza stampa

La polacca traccia già un bilancio della sua stagione

by Nicola Penta
SHARE
Iga Swiatek svela nuovi progressi: l'annuncio in conferenza stampa
© Emmanuel Wong/Getty Images

Giornata di semifinali per quanto riguarda il torneo WTA 1000 di Pechino. Nella prima semifinale si sono sfidate la numero 2 del mondo Iga Swiatek e la numero 3 l’americana Coco Gauff letteralmente dominante in questo periodo (post Wimbledon ha vinto il 500 di Washington, il WTA 1000 di Cincinnati e gli US Open).

A prevalere è stata la polacca ex numero 1 del mondo con il punteggio di 6-2 6-3 senza concedere palla break e chiudendo con un clamoroso 87 per cento di punti vinti con il primo servizio e 75% di prime in campo; in finale la Swiatek affronterà la russa Liudmila Samsonova (in caso di vittoria la polacca vincerebbe il suo quinto titolo stagionale dopo Doha,Stoccarda,Roland Garros e Varsavia,ndr.) che ha battuto la numero 5 del mondo Elena Rybakina con il punteggio di 7-6( 7) 6-3.

Swiatek:" Sto lavorando tanto sul servizio e sono felice dei risultati raggiunti"

Nell’intervista post partita la polacca ha sottolineato cosa è cambiato a seguito della sconfitta a Cincinnati contro l’odierna avversaria:” Ho imparato dalla partita di Cincinnati, sono felice di aver avuto tempo per concentrarmi maggiormente su me stesso.

Sapevo come dovevo giocare per prendere più fiducia, l'ho dimostrato oggi. Sono molto contenta della vittoria. Penso di aver giocato in modo meno aggressivo negli ultimi tornei, essendo più solida. Sto facendo meno errori di prima.

Giocare contro Coco è difficile perché è molto brava a prendere l'iniziativa, ma sa fare cose incredibili anche in difesa. Devi essere davvero paziente e preparata per ogni palla da giocare. Sento che anch'io posso fare entrambe le cose.

Quando ho sentito che era il momento giusto per spingere, l'ho fatto, non ho commesso troppi errori” Swiatek ha sottolineato i miglioramenti realizzati sul proprio servizio:” “Ci concentriamo sempre sul mio servizio.

Sento che in questo torneo sto servendo meglio. Ho avuto partite in questa stagione con alcuni alti e bassi in questo senso. Sto allenando molto la prima di servizio, cerco di fare il meglio che posso in ogni torneo. Mi sento generalmente più libero.

Tutto è più facile rispetto ai tornei precedenti."
“Sono orgogliosa di me stessa e felice di come ho giocato durante il torneo, ma so che il mio lavoro non è finito. Mi sento come se stessi giocando con costanza per tutta la stagione. Ho già giocato molte finali. Non lo tratterò diversamente”.

Iga Swiatek
SHARE