Wta Guadalajara - Trevisan vince il derby con Paolini, bene Camila Giorgi

Bene anche l'americana Kenin, ok Azarenka e Kostyuk

by Mario Tramo
SHARE
Wta Guadalajara - Trevisan vince il derby con Paolini, bene Camila Giorgi
© Mike Stobe/Getty Images

Nella notte sono andati in scena i match validi per il Wta Guadalajara. Il match più atteso per i nostri colori era sicuramente il derby tra Martina Trevisan e Jasmine Paolini. Ottima partenza di Martina e subito 3-0 pesante con doppio break, Jasmine non molla e si porta sul 5-5 rimontando pian piano.

Il match è combattuto ma Martina Trevisan ottiene il break decisivo nell'undicesimo game e chiude 7-5. Un primo set che decide di fatto il match, il secondo parziale è abbastanza a senso unico e la Trevisan chiude il match con il risultato di 7-5;6-2 in un'ora e trentacinque minuti di gioco.

Ottime notizie per il tennis italiano anche dall'altra azzurra nel tabellone, la nostra Camila Giorgi. Quasi due ore per battere in due set la numero 33 al mondo, l'egiziana Sherif. Camila appare in controllo fin da inizio match, si parte con break e controbreak nei primi due game, poi si naviga in equilibrio fino al break nel dodicesimo game dove alla prima palla break/set point Camila ottiene il punto decisivo.

Quasi una normalita il secondo parziale dove la Giorgi si porta subito il 5-1, un break dell'egiziana e il 5-3 fa tremare i tifosi ma l'azzurra chiude con il risultato di 7-5;6-3 in un'ora e cinquanta minuti di gioco. Negli altri match vittoria in due set, abbastanza combattuti, di Taylor Townsend ai danni della Tomljanovic, ancora a caccia del ritorno ad una buona condizione.

Nel primo set l'australiana ha 4 set point su servizio avversario, ma non li sfrutta ed alla fine si giunge al tiebreak. Qui l'americana sale in cattedra ed ottiene il set senza problemi. Nel secondo parziale ancora una chance per Ajla che si porta avanti di un break fino al 4-2.

L'avversaria infila poi quattro game consecutivi e chiude 7-6;6-4. Ok l'ex vincitrice degli Us Open, ancora a caccia di riprendere se stessa, Sofia Kenin, che chiude 6-4;6-3 contro la canadese Zhao. Formalità per Viktorija Azarenka che rifila un doppio 6-1 alla qualificata Montgomery e accede senza alcun problema al turno successivo.

Camila Giorgi
SHARE