Wta Palermo - Brancaccio e Rosatello al 2° turno. Thiem ritrova la vittoria a Gstaad

Due vittorie e due sconfitte per le azzurre: è questo il bilancio del Day 1 del Palermo Ladies Open

by Antonio Frappola
SHARE
Wta Palermo - Brancaccio e Rosatello al 2° turno. Thiem ritrova la vittoria a Gstaad

Sono due le tenniste italiane che hanno staccato il pass per il secondo turno del torneo WTA 250 di Palermo. Si tratta di Camilla Rosatello e Nuria Brancaccio. La 28enne di Saluzzo ha trovato la prima vittoria in carriera nel circuito maggiore superando nettamente Viktorija Golubic con un doppio 6-1.

Il risultato non è mai stato in discussione: Rosatello ha comandato il gioco e imposto il suo ritmo agli scambi senza andare in affanno. La giocatrice svizzera è riuscita a raccogliere solo due game nell’arco dell’intera partita.

Dopo aver sconfitto Quinn Gleason e Deborah Chiesa nel torneo di qualificazioni, Brancaccio si è regalata un’importante vittoria nel main draw del Palermo Ladies Open. La tennistica di Torre del Greco ha battuto Tessah Andrianjafitrimo con il punteggio di 6-3, 6-4 e sfiderà una tra Elisabetta Cocciaretto e Sara Sorribes Tormo agli ottavi di finale.

Wta Palermo - Brancaccio e Rosatello al secondo turno

Il match di Brancaccio si è aperto con un break; poi perso a causa di un maldestro tentativo a rete sul 3-2. La reazione dell’italiana, però, è stata immediata.

Brancaccio ha completato un magnifico recupero e guadagnato nuovamente terreno. L’azzurra non ha più sbagliato e ha chiuso il primo set. Nella seconda frazione di gioco, Branciaccio ha perso due volte il break di vantaggio e dato fiducia a Andrianjafitrimo, che ha addirittura avuto la possibilità di salire 5-3.

Spalle al muro, Brancaccio ha alzato il livello e collezionato tre giochi di fila. Sconfitta pesantissima per Sara Errani. La cinese Qinwen Zheng ha punito l’italiana con un doppio bagel in un match durato 58 minuti. Errani avrà la possibilità di rifarsi in doppio, dove giocherà in coppia con Jasmine Paolini.

Anche Aurora Zantedeschi è stata eliminata al primo turno. La tennista classe 2000 non ha sfigurato contro l’attuale numero 82 del mondo Diane Parry e ha lottato fino all’ultimo 15. La francese, però, non ha arretrato di un centimetro e ha guadagnato l’accesso agli ottavi grazie imponendosi con il punteggio di 6-4, 6-3.

A quasi tre mesi dall’ultima volta, Dominic Thiem ha ritrovato la vittoria nel circuito maggiore al torneo ATP 250 di Gstaad. L’austriaco ha controllato senza patemi il primo parziale contro Alexandre Muller - terminato 6-1 - ed è poi stato bravo ad annullare un set point al rivale nel secondo prima di agguantare il tie-break.

Tie-break che ha gestito nel migliore dei modi aggiudicandosi cinque dei primi sette punti. Conquistano gli ottavi di finale anche Jaume Munar e Daniel Altmaier, che hanno eliminato rispettivamente Alexander Ritschard e Benjamin Bonzi. Photo Credit: Getty Images

SHARE