Mouratoglou parla della possibilità di rivedere Serena Williams



by   |  LETTURE 1813

Mouratoglou parla della possibilità di rivedere Serena Williams

Dopo la sconfitta agli Us Open con conseguente ritiro seppur non ufficializzato da Serena Williams, nel corso delle settimane e poi dei mesi si è vociferato molto su questa situazione. L’americana ha più volte nelle interviste alimentato speranze di rivederla nuovamente in campo scherzandoci su e quindi non escludendo un suo ritorno in campo.
A proposito di questa possibilità, ne ha parlato il suo ex allenatore storico per dieci anni Patrick Mouratoglou in un’intervista che ha concesso a Eurosport.

Il trainer francese crede che Williams non tornerà più a disputare un match, anche se gli piacerebbe vederla nuovamente divertirsi "Se voglio vederla giocare? Voglio vederla giocare di nuovo se si diverte in campo.

Per questo deve sentirsi forte. Se non si sente forte, non si divertirà" -ha dichiarato Patrick Mouratoglou- “Voglio vederla giocare un buon tennis. Se può giocare un buon tennis, ovviamente voglio vederla in campo.

Tutti lo vogliono", spiega l'allenatore francese, che ora ha messo gli occhi su Holger Rune, un tennista che è sicuro diventerà numero uno alla fine della prossima stagione e che quest’anno ha vinto il suo primo masters 1000 della carriera battendo Novak Djokovic a Parigi Bercy.

Patrick Mouratoglou parla di ciò che ha fatto la Williams in carriera

Su quello che ha dato al tennis mondiale "Penso che per essere eccezionali in qualcosa, e lei lo è stata, bisogna essere un po' ossessivi al riguardo.

Bisogna essere concentrati al 100%, altrimenti, anche per i geni del tennis, è complicato” -prosegue il famoso training francese parlando di Serena Williams- “Penso che se è felice alla fine della sua carriera, è l'unica cosa che conta, perché nessuno ricorderà l'ultima parte.

Lo ricordiamo ora perché è recente, ma tutti ricorderanno che campionessa è stata, tutti i Grandi Slam che ha vinto, le cose che ha portato al tennis e come ha fatto la storia. La fine della sua carriera è un aneddoto”.

La più giovane delle sorelle Williams, vanta in carriera ben 73 titoli Wta di cui 23 slam. I due major che l'hanno vista più volte trionfare sono stati Australian Open e Wimbledon con sette successi.