Gli Australian Open riaprono le porte alla leggenda: wild card per Venus Williams



by   |  LETTURE 1881

Gli Australian Open riaprono le porte alla leggenda: wild card per Venus Williams

Ancora non vuole saperne di scrivere la parola “fine” Venus Williams. La tennista statunitense, 42 anni, prolunga ancora e ancora l’epilogo della sua straordinaria carriera e lo fa partecipando ai prossimi Australian Open.

Attraverso i propri canali di comunicazione, infatti, l’Happy Slam comunica di aver concesso una wild card alla 7 volte campionessa Major, che dunque figurerà nel main draw del torneo. A distanza di 25 anni dalla sua prima apparizione, dunque, Venus Williams continuerà a calcare il cemento dell’evento australiano, il primo illustre palcoscenico della stagione tennistica.

Dopo pochissimi mesi dal ritiro di sua sorella Serena, un anno più giovane di lei, “La Venere nera” decide quindi di mettersi nuovamente in gioco in uno scenario così importante.

Venus: “Un onore giocare di nuovo in Australia”

Tra lo stupore generale, Venus Williams disputerà gli Australian Open 2023.

La leggenda del tennis femminile usufruirà di una wild card concessale dagli organizzatori e il suo nome sarà così presente nel tabellone principale. Ed è proprio dal numero uno degli Australian Open, il direttore Craig Tiley, che arrivano le prime entusiaste parole di accoglienza per Venus Williams: “Venus non è solo un'incredibile giocatrice e una beniamina dei tifosi, ma è anche un grande modello di comportamento e una leader del nostro sport sotto molti punti di vista.

Siamo lieti di accoglierla nuovamente agli AO a gennaio” . Eccitazione che proviene anche dalla diretta interessata, Venus Williams, le cui dichiarazioni sulla notizia sono state raccolte dallo Slam australiano stesso in un comunicato: “Sono molto contenta di tornare a Melbourne per disputare gli Australian Open a gennaio.

Sono più di 20 anni che gareggio in questo paese e la comunità australiana mi ha sempre sostenuta con tutto il cuore. Sarà un onore giocare di nuovo per i tifosi e non vedo l'ora di creare altri ricordi al torneo di quest'anno” .

La sua ultima apparizione agli Australian Open risale al 2021, quando fu eliminata al secondo turno dall'azzurra Sara Errani. La 42enne è attualmente classificata al numero 1007 del mondo e arriverà in Australia avendo giocato solo quattro partite di singolare nel 2022 (perdendole tutte). Photo Credits: Getty Images