Sabalenka pubblica una chat divertente con Badosa: "Spero faccia tutto Novak"



by   |  LETTURE 10989

Sabalenka pubblica una chat divertente con Badosa: "Spero faccia tutto Novak"

Momento di ilarità e tutto da ridere quello accaduto tra Paula Badosa e Aryna Sabalenka. Quest’ultima, sul suo profilo ufficiale instagram, ha pubblicato una stories con la conversazione avuta con la tennista spagnola circa le tattiche da utilizzare in vista della World Tennis League che vedrà entrambe nella stessa squadra.

Una parte di conversazione pubblicata dalla tennista bielorussa ha certamente alcune parti esilaranti e comincia con una domanda che Sabalenka pone a Badosa “Ciao ragazza, come va il tuo soggiorno a Dubai? Qual è il tuo piano per le prossime settimane?”.

La risposta dell’iberica è stata in un primo momento seria: “Heyyy ragazza. Molto bene e tu? Come ta andando la pre-season? Congratulazioni per la finale Wta, te la sei meritata. Io sto svolgendo pre-stagione e preparazione per il Wtl qui a Dubai.

Ho sentito dire che sarà fantastico”.

Battute divertenti delle due su Novak Djokovic

Da qui in poi la chat tra le due campionesse ha preso una strada certamente comica “Grazie. Beh, sai come va di solito la pre-stagione Si, non vedo l’ora di giocare lì, soprattutto in una squadra c0n la mia anima gemella nel tour (cioè tu)” -ha poi proseguito Sabalenka”.

La risposta della spagnola è stata altrettanto divertente: “Abbiamo una grande squadra, Grigor e Novak. E naturalmente la migliore, cioè tu”. La chat si conclude con l’ultimo messaggio della tennista 24enne nativa di Minsk “Il migliore è Novak.

Spero che faccia tutto lui e noi ci riposeremo”. Sabalenka e Badosa quest'anno hanno giocato insieme anche alcune partite di doppio e principalmente in due tornei in questo 2022: a Miami e a Madrid. Le due tenniste quindi prenderanno parte a questa nuova competizione ad esibizione della World Tennis League che si disputerà negli Emirati Arabi Uniti dal 19 al 24 dicembre.



Il torneo prevede la partecipazione di 16 tennisti tra uomini e donne che formeranno quattro squadre miste le quali si sfideranno con la formula del round robin.