Wta Finals - Sakkari chiude in testa il girone ed elimina Jabeur: in semi Sabalenka



by   |  LETTURE 1350

Wta Finals - Sakkari chiude in testa il girone ed elimina Jabeur: in semi Sabalenka

Aryna Sabalenka doveva vincere e sperare. Lo fa, con un rocciosissimo 6-3 7-5 contro una Jessica Pegula praticamente sfinita, che chiude senza vittorie la prima esperienza in carriera nel masterone di fine anno. La bielorussa aveva bisogno di un successo in due set di Maria Sakkari.

O quanto meno, che Ons Jabeur non vincesse il primo. Detto, fatto. La tunisina, paralizzata dalla tensione e decisamente scarica anche di testa, gioca una partita terribile. Scivola sotto 1-5 senza praticamente opporre resistenza e rientra in parte nel set grazie a un game di puro assestamento da parte della greca, che sul 5-2 ripristina comunque le gerarchie e non modifica ovviamente il finale.

L’ultima a staccare un pass per le Finals di Forth Worth, la prima a qualificarsi per le semifinali, chiude peraltro il girone con tre vittorie e un saldo di 6-0 nel computo dei set. Bissato il risultato della passata stagione, ad attenderla questa volta ci sarà la vincente dello spareggio tra Daria Kasatkina e Caroline Garcia.

Intanto a Parigi-Bercy prende forma il quadro delle semifinali. Dopo la dominante vittoria di Novak Djokovic ai danni di Lorenzo Musetti, succube di se stesso e del mostro che presenzia dal lato opposto della rete, Stefanos Tsitsipas mette fine alla favola di Tommy Paul.

Dopo l’impresa contro Rafa Nadal e la prova del nove contro Pablo Carreno Busta, il tennisa statunitense si spegne in maniera piuttosto repentina contro uno ‘Tsitsi’ che parallelamente concede poco o pochissimo.

Il 6-2 6-4 finale racconta tutto: per il greco sarà l’undicesima volta contro Djokovic. Il fenomeno serbo comanda con otto vittorie, la più recente ad Astana qualche manciata di settimane fa. A contendersi l’altro posto in finale saranno invece Holger Rune e Felix Auger Aliassime.

Freschissimi finalisti del ‘500’ di Basilea. Da una parte un giocatore reduce dalla terza vittoria consecutiva ai danni di un Top 10 e alla prima esperienza in carriera tra i primi quattro in un torneo di categoria.

Dal lato opposto un giocatore intoccabile da sedici partite che ha appena staccato un pass per le Atp Finals di Torino. Photo Credit: Wta Tour