Spalti semivuoti alle WTA Finals 2022: tutta la delusione di Iga Swiatek



by   |  LETTURE 17734

Spalti semivuoti alle WTA Finals 2022: tutta la delusione di Iga Swiatek

Le WTA Finals di Fort Worth, almeno dal punto di vista degli spettatori presenti alla Dickies Arena, non stanno riscuotendo il successo sperato. I primi quattro giorni di competizione hanno visto scendere in campo tutte le giocatrici presenti in Texas, tra cui l’indiscussa numero uno del mondo Iga Swiatek.

La polacca si è assicurata il primo posto nel Gruppo Tracy Austin battendo senza problemi Daria Kasatkina e Caroline Garcia. Saranno proprio la russa e la francese a contendersi la seconda semifinale, considerando che Coco Gauff è stata eliminata dopo aver perso le prime due partite.

Spalti semivuoti alle WTA Finals: la delusione di Iga Swiatek

La Swiatek ha espresso il suo disappunto nei confronti della poca attenzione mostrata dal pubblico americano per l’evento che riunisce le migliori otto giocatrici della stagione.

“Spero di vedere presto lo stadio pieno, ma vedremo… Spero di avere questa possibilità, perché mi piaci nutrirmi dell’energia che trasmette la folla” . Pam Shriver, ex numero tre del ranking WTA, ha provato ad analizzare i motivi della vicenda attraverso il proprio account Twitter.

“Ci sono almeno due motivazioni per la scarsa partecipazione del pubblico. Halloween è una festività importante qui, le persone preferiscono stare in famiglia. Molte persone restano a casa per donare caramelle e dolci ai bambini.

Un importante evento di NFL si è giocato la stessa sera del torneo e una squadra del Texas era impegnata nelle World Series. Inoltre, due mesi di promozione dell’evento non sono molti” . Le argomentazioni della Shriver sono valide, ma bisognerebbe comunque riflettere e analizzare nel dettaglio la situazione del circuito femminile.Il giornalista Jose Molgado ha mostrato una chiara immagine dei primi giorni di competizione e della reazione del pubblico alle WTA Finals 2022.

Nella foto risulta evidente l'assenza delle persone ed è chiaramente possibile definire gli spalti vuoti. La speranza delle giocatrici e degli organizzatori del torneo è quella di vedere gli spalti gremiti almeno nelle fasi finale della importante manifestazione.

Photo Credit: wtatennis.com