Coco Gauff si qualifica alle Wta Finals ed è record



by   |  LETTURE 2028

Coco Gauff si qualifica alle Wta Finals ed è record

Coco Gauff e Caroline Garcia sono le nuove qualificate per le WTA Finas 2022. L'americane e la francese si uniscono così alla numero 1 del mondo Iga Swiatek, ad Ons Jabeur e Jessica Pegula. Proprio in coppia con la Pegula, Coco parteciperà anche al torneo di doppio, al quale si era già qualificata nelle scorse settimane.

Tutti i record di precocità di Coco Gauff

Saranno le prime americane a partecipare alle finali WTA in singolare e in doppio dai tempi di Serena e Venus Williams nel 2009. A 18 anni, 239 giorni al termine delle finali WTA, Gauff diventerà anche la più giovane a gareggiare al Master di fine anno dal 2005, quando Maria Sharapova raggiunse le semifinali all'età di 18 e 208 giorni.

Gauff sarà la più giovane americana a partecipare all'evento dopo Lindsay Davenport, qualificata giovanissima nel 1994. Altro record: a 18 anni e 7 mesi, Gauff sarà la giocatrice più giovane a competere sia in singolo che in doppio alle finali WTA nello stesso anno dal 1999, quando Anna Kournikova si qualificò per entrambe le categorie all'età di 18 anni e 5 mesi.

Kournikova vinse il titolo di doppio insieme a Martina Hingis quell'anno, ma cadde contro Mary Pierce al primo turno del singolare (allora era uno spareggio a eliminazione diretta a 16 giocatrici). In realtà anche Serena Williams si qualificò sia per il singolo che per il doppio alle finali WTA del 1999, ma dovette ritirarsi a causa di un infortunio alla schiena.

Aveva 18 anni e 1 mese. Coco è entrata per la prima volta in carriera nella Top 10 quest'anno e il 17 ottobre ha raggiunto il suo best ranking al numero 7. Gauff, insieme a Pegula, è salita alla classifica di doppio numero 1 al mondo il 15 agosto, quando è diventata la seconda giocatrice più giovane della storia a raggiungere la vetta.

Dal canto suo, francese Garcia non è estranea alle finali WTA. Si è qualificata in singolare nel 2017 (raggiungendo le semifinali) e in doppio nel 2015 e 2016, e si candiderà per essere la prima francese a vincere il torneo dai tempi di Amélie Mauresmo nel 2005.
Photo credits Getty