Swiatek cuore d'oro: dona l'intero premio di Ostrava a sostegno della salute mentale



by PERRI GIORGIO

Swiatek cuore d'oro: dona l'intero premio di Ostrava a sostegno della salute mentale

Iga Swiatek e Barbora Krejcikova hanno dato vita a Ostrava a una finale straordinaria. Qualità e intensità hanno viaggiato sullo stesso binario, con regina la di Bois de Boulogne edizione 2021 che dopo un anno piuttosto complicato - e un'estate solo sufficiente - dopo il successo a Tallin è ritornata prepotentemente tra le grandi prima con una cavalcata straordinaria anche in Repubblica Ceca.

Cavalcata condita proprio dalla vittoria contro la numero uno del mondo, reduce parallelamente dalla prima avventura nel circuito maggiore dalla perla sul cemento di Flushing Meadows. Nell’intervista concessa a fine match, durante la premiazione, la tennista polacca ha diachiarato - non senza commuoversi un po' - che avrebbe donato il premio in denaro del torneo a un'organizzazione no-profit polacca per la salute mentale.

Non è di certo la prima volta che Iga si mostra vicina a queste tematiche. Anzi. Manco a dirlo dal 2020 lavora a stretto contatto con la psicologa sportiva Daria Abramowicz, pezzo fondamentale del team che proprio durante quella stagione aveva trovato il primi sigillo a livello Slam.

Insomma: Swiatek aveva già donato il prize-money in beneficenza a un ente di questa categoria dopo il torneo di Indian Wells e ha bissato in vista del 10 ottobre: proprio la giornata mondiale della salute mentale. "Volevo fortemente giocare un grande torneo qui perchè desideravo un premio cospicuo da dover devolvere in beneficenza...

sono davvro felice di esserci riuscita", ha detto dopo la sconfitta contro Krejcikova. Voglio davvero diffondere la consapevolezza e far sapere alle persone che possono contare su questo tipo di sostegno. Sono onorata di poter veicolare la mia immagine per questo fine" ha raccontato la numero uno del mondo, che ha confidato tra le altre cose che sostegni del genere non rimarranno isolati.

Dopo aver mosso alcune accuse s ITF e WTA, per la scarsa collaborazione mostrata nel redigere il calendario, la polacca ha annunciato che salterà uno degli ultimi due appuntamenti più importanti del finale di stagione.

Giocherà infatti il 'masterone' e non le Finals di Billie Jean King Cup come spiegato ampiamente sui social. Photo Credit: Wta Tour

Iga Swiatek