'Ha oltrepassato i confini dello sport': Wilander commenta l'addio di Serena Williams

La carriera di Serena Williams è ufficialmente terminata

by Simone Brugnoli
SHARE
'Ha oltrepassato i confini dello sport': Wilander commenta l'addio di Serena Williams

Con l’eliminazione al terzo turno degli US Open, la carriera di Serena Williams è ufficialmente terminata. Sebbene non sia riuscita ad eguagliare i 24 Slam di Margaret Court, gli esperti non hanno dubbi sul fatto che la leggenda americana sia la più grande di sempre.

L’ex numero 1 WTA ha portato il tennis femminile ad un altro livello, facendo innamorare milioni di persone in ogni angolo del pianeta. Le ultime due stagioni sono state abbastanza travagliate per Serena, che non è riuscita a competere ai massimi livelli a causa dell’età e dei sempre più frequenti problemi fisici.

Il desiderio di trascorrere più tempo insieme alla sua famiglia e la volontà di dedicarsi ad altri progetti l’hanno spinta a questa soffertissima decisione. La 23 volte campionessa Slam si è regalata un bellissimo addio sull’Arthur Ashe Stadium, nonostante l’epilogo non sia stato quello sperato.

In conferenza stampa, la Williams ha confidato che le piacerebbe restare ‘a contatto’ con il mondo del tennis in una veste differente.

Serena ha fatto la storia

Tantissime figure dello spettacolo e leggende dello sport hanno voluto rendere omaggio a Serena Williams in questi giorni.

Ai microfoni di Eurosport, Mats Wilander ha evidenziato l’enorme impatto dell’americana: “Serena ha significato moltissimo non soltanto per il mondo dello sport, ma anche per gli Stati Uniti in generale.

Ha portato il tennis femminile ad un livello completamente diverso, oltrepassando i confini dello sport. La ricorderemo soprattutto per il suo spirito combattivo. Non si è mai arresa, anzi ha sempre reagito dinnanzi alle avversità.

Anche durante la sua ultima partita si è letteralmente rifiutata di mollare. Ovviamente non voleva perdere, ma non è mai caduta nella disperazione. Ha mantenuto il giusto equilibrio. Ha dato ai tifosi la speranza che potesse vincere gli US Open, anche se non era quello che realmente importava.

Erano tutti al settimo cielo perché stavano ammirando Serena per l’ultima volta. Se veramente lascerà il tennis, è stato un finale incredibile”. Anche Barbara Schett ha espresso la sua opinione sull’argomento: “Stento ancora a credere che l’era di Serena sia finita. Possiamo solo ringraziarla e augurarle il meglio per il futuro”.

Serena Williams
SHARE