Navratilova prova a spiegare lo stato d'animo di Serena Williams

Serena Williams appenderà la racchetta al chiodo dopo gli US Open 2022

by Simone Brugnoli
SHARE
Navratilova prova a spiegare lo stato d'animo di Serena Williams

Come ormai tutti sanno, Serena Williams appenderà la racchetta al chiodo dopo gli US Open 2022. Pur non avendo indicato una data e un luogo precisi, tutto fa pensare che Flushing Meadows sarà il teatro del suo ultimo ballo.

A quasi 41 anni, la leggenda americana ha espresso il desiderio di trascorrere più tempo con la sua famiglia. La 23 volte campionessa Slam ha tanti interessi oltre al tennis e non vede l’ora di dedicarsi ad altri progetti.

A meno di un clamoroso colpo di coda a New York, Serena non riuscirà ad eguagliare il record di Slam di Margaret Court. L’ex numero 1 WTA non ha brillato né a Toronto né a Cincinnati, rimediando due sconfitte molto nette che non l’hanno certo fatta sorridere.

Dopo la batosta subita contro Emma Raducanu in Ohio, la Williams ha lasciato velocemente il terreno di gioco e non ha voluto che gli organizzatori allestissero una cerimonia in suo onore. In una lunga intervista rilasciata a ‘Reuters’, Martina Navratilova ha provato a spiegare lo stato d’animo di Serena.

Navratilova consola Serena

“È un momento difficile per Serena Williams” – ha esordito Martina. “Quando io mi sono ritirata nel ’93, ho rivelato alla stampa che quello sarebbe stato il mio ultimo anno.

È stato un errore, perché ogni torneo si è trasformato in un dramma. Serena ha annunciato il ritiro a modo suo, affidandosi a Vogue. Tuttavia, si vede che fatica ad accettare le sconfitte. Non vorrebbe chiudere la sua carriera in questo modo” – ha aggiunto.

La Navratilova ritiene poco probabile un finale da favola: “Le emozioni possono spingerti fino ad un certo punto, ma c’è un limite. Non riesco ad immaginare una vittoria di Serena agli US Open. Se ci basiamo sulle prestazioni che ha offerto negli ultimi tornei, è escluso che possa sollevare il trofeo a New York.

Inoltre, il fatto di sapere che è il suo ultimo torneo la stresserà ancora di più. Non resta che aspettare qualche giorno e vedere cosa sarà in grado di fare”.

Serena Williams Us Open
SHARE