Wta Cincinnati - Keys ammazza grandi: dopo Swiatek, Rybakina. Semi con Kvitova

Madison Keys ritrova la condizione nella fetta di stagione sul cemento nordamericano, in semi la sfida con Kvitova. Dall'altra parte del tabellone Sabalenka e Garcia

by Perri Giorgio
SHARE
Wta Cincinnati - Keys ammazza grandi: dopo Swiatek, Rybakina. Semi con Kvitova

Madison Keys conferma lo straordinario feeling con il cemento nordamericano alla vigilia del più importante degli appuntamenti. La campionessa del Western&Southern Open di Cincinnati nel 2019 e finalista a Flushing Meadows nel 2017, ritorna ad accomodarsi tra le prime quattro in Ohio proprio a distanza di tre anni.

Dopo la nettissima vittoria ai danni della numero uno del mondo Iga Swiatek, la tennista statunitense abbatte anche la resistenza della campionessa di Wimbleon Elena Rybakina. Ancora a caccia di certezze dal sorprendente successo sui prati più prestigiosi del mondo.

Dopo un 6-3 6-4, un 6-4 6-2 sostanzialmente povero di difficoltà per la statunitense che entra in rotta di collisione in semifinale con Petra Kvitova, che ha parallelamente bisogno del minimo indispensabile per sbarazzarsi di Ajla Tomljanovic.

Perfettamente in parità (4-4) il saldo negli scontri diretti tra le due nel circuito maggiore.

Caroline Garcia e Aryna Sabalenka a braccetto in semifinale a Cincinnati

Ventiquattro vittorie nelle ultime ventotto partite.

Questo il bottino di Caroline Garcia nel circuito maggiore. La tennista francese, reduce dal complicatissimo setaccio delle qualificazioni e in uno stato di forma straordinario, nell'ultimo quarto di finale di giornata a Cincinnati supera con un 6-1 7-5 la numero uno statunitense Jessica Pegula.

Come si può ben intuire dallo score finale, la francese condensa la stragrande maggioranza delle difficoltà nei pressi del traguardo. Domina infatti la prima frazione e nel rush finale evita il tie break. Alla soglia delle due ore di gioco il successo è praticamente una conseguenza logica.

In semifinale la sfida con Aryna Sabalenka, che con tempi e modalità assai simili rispetto alla tennista francese supera la cinese Zhang. Unica differenza, dopo il 6-4 iniziale la bielorussa non riesce a salvarsi dalla trappola tie break ma lascia comunque all'avversaria un singolo punto nonostante 12 doppi falli, 77 se prendiamo in considerazione solamente gli ultimi due tornei.

Le due si sono già affrontate in tre occasioni, peraltro tutte nel 2018. La prima volta addirittura in Ohio agli ottavi di finale: ad avere la meglio in quel caso la bielorussa. Photo Credit: Getty Images X

Madison Keys
SHARE