Aryna Sabalenka mette a segno un record negativo: le cifre spaventose

L'ex numero due del mondo non sta vivendo una stagione semplice, gravata anche da un record negativo

by Martina Sessa
SHARE
Aryna Sabalenka mette a segno un record negativo: le cifre spaventose

La WTA sorprende sempre e in modi sempre diversi. Da anni, dalla fine dell’Impero della Regina Serena Williams, c’è stato un continuo evolversi di numeri uno: da Angelique Kerber a Karolina Pliskova, da Garbine Muguruza a Simona Halep, da Naomi Osaka a Ashleigh Barty.

Alle spalle di quest’ultima, per lunga parte del 2021, c’è stata Aryna Sabalenka. La tennista bielorussa sta affrontando un 2022 difficile e a tratti particolare: dai mancati risultati all'assenza forzata a Wimbledon.

L’inizio di questa stagione è stato difficile, sin dagli Australian Open: nel primo appuntamento del Grande Slam, la bielorussa si è spinta fino agli ottavi di finale, perdendo poi contro Kanepi per due set a uno.

Dopo un complicato inizio sulla stagione del cemento, la terra rossa ha sorriso leggermente di più: finale centrata nel torneo di Stoccarda, ma persa contro la numero uno del mondo, Iga Swiatek. Finale persa anche su erba, in Olanda, contro Alexandrova; quello di S-Hertogenbosch è stato l’unica importante tappa su erba.

Essendo lei bielorussa, Sabalenka non ha potuto partecipare a Wimbledon per la scelta degli organizzatori di escluderli (insieme ai russi) causa la guerra in Ucraina. La ripresa sul cemento nordamericano non è stata altrettanto fortunata: sia da un punto di vista dei risultati, sia da un punto di vista di numeri che ha segnato durante i match.

Il dato disastroso

In questa stagione, Aryna Sabalenka ha messo a segno un record assolutamente negativo: 310 doppi falli al servizio in 37 match. Con questo negativo traguardo, la bielorussa ha rinunciato a davvero tanti game e a tanti match: sono 78 i giochi che ha regalato alle sue avversarie per via dei suoi doppi falli.

Sono rari i casi in cui la giocatrice non commette errori così gravi: uno di questi è stato negli ottavi di finale a Doha. Di questi 310 doppi falli, 18 sono arrivati solo nell’ultima partita persa Coco Gauff a Toronto: nove soltanto nel primo set, che l’ex numero due ha perso contro la giovane statunitense.

I restanti, invece, sono spalmati negli altri due parziali, di cui uno conquistato proprio da lei. Peggio di Toronto è successo solo in Australia: al primo Grande Slam, sono stati 19 i doppi falli commessi dalla bielorussa in un solo match.

Photo credits: @arynasabalenka (Twitter)

Aryna Sabalenka
SHARE