Wta Palermo - Giornata agrodolce per l'Italia. Passa Bronzetti, forfait Trevisan



by   |  LETTURE 3249

Wta Palermo - Giornata agrodolce per l'Italia. Passa Bronzetti, forfait Trevisan

Una giornata agrodolce per il tennis italiano sul rosso di Palermo. Insieme al netto successo di Lucia Bronzetti ai danni di Xiyu Wang c'è infatti da registrare il forfait della numero uno del seeding Martina Trevisan, che avrebbe dovuto esordire contro la russa Elina Avanesyan in una parte di tabellone decisamente affascinante.

Un problema alla schiena per la tennista toscana, semifinalista al Roland Garros e reduce dalla cattiva parentesi sui prati, costretta a lasciare il posto alla lucky loser Carolina Alves a poche ore dal match. Dicevamo, buonissima prestazione parallelamente da parte della Bronzetti contro un'avversaria tutt'altro che scontata.

Dopo un avvio decisamente positivo, la tennista azzurra contiene un piccolo passaggio a vuoto nel cuore della prima frazione e sul 5-3 sfrutta le tante disattenzioni della tennista cinese, molto fallosa con il rovescio. Differente nella forma (ma non nella sostanza) il secondo set, con Wang che dal 2-0 vince solamente uno degli ultimi sette game a disposizione.

Il 6-3 6-3 finale è praticamente una conseguenza logica. Ad attendere Bronzetti al secondo turno proprio la vincente del match tra Avanesyan e Alves. In programma nella giornata di oggi l'affascinante derby tra Sara Errani ed Elisabetta Cocciaretto.

Thiem continua a vincere: al secondo turno Delbonis

Dopo i quarti di finale a Bastad, Dominic Thiem supera il taglio del primo turno anche a Gstaad. Il campione degli Us Open edizione venti-venti, che aveva iniziato la stagione con un brutale bottino di zero vittorie e sei sconfitte nel circuito maggiore, alla 'prima' in Svizzera rimedia a un primo set decisamente negativo contro Hugo Gaston e la spunta alla fine di un delicatissimo tie break nel terzo set.

Per il tennista austriaco la sfida con Federico Delbonis al secondo turno: Tutto relativamente facile per lo specialista argentino contro Mikael Ymer: qualche difficoltà reale solamente ai piedi del tie break del secondo set: il 6-4 7-5 finale racconta comunque a sufficienza.

Poco altro da registrare: domani sarà il giorno del numero uno del seeding Matteo Berrettini contro Richard Gasquet. Photo Credit: Getty Images