Wta Madrid - Halep batte un'acciaccata Badosa. Continua a vincere Anisimova

Nel tabellone cadetto maschile supera il taglio del primo turno Lorenzo Musetti. Prima finale nel circuito maggiore per Holger Rune

by Perri Giorgio
SHARE
Wta Madrid - Halep batte un'acciaccata Badosa. Continua a vincere Anisimova

La fase-aperitivo nel primo sabato del '1000' madrileno si rivela abbastanza deludente. Continua a vincere Amanda Anisimova, che dopo la vittoria ai danni della numero tre del seeding - e campionessa in carica - Aryna Sabalenka, recupera un set di ritardo anche a Petra Martic e raggiunge quanto meno il terzo turno.

Ad attenderla per un'altra super-sfida Viktoria Azarenka, che il round-two lo archivia recuperando una falsa partenza contro Tamara Zidansek. Dura parallelamente poco più di sessanta minuti la sfida-di-cartello tra la due volte campionessa del torneo Simona Halep e Paula Badosa.

La numero due del mondo rimane aggrappata alla partita fino al 3-3: complici soprattutto delle noie di carattere fisico, fa praticamente in tempo a muovere il punteggio solamente in un'altra occasione e a procurarsi una manciata di chance per il 2-5.

Il 6-3 6-1 finale rimane sostanzialmente una conseguenza logica. Per la rumena - chiamata a ricoprire il ruolo della mini-vagante data l'assenza di un numero accanto al nome - una chance concereta in uno spicchio di tabellone adesso apparentemente più libero.

Anche se al terzo turno potrebbe rappresentare già un problema la vincente del match tra Coco Gauff e Yulia Putinsteva.

Estoril e Monaco

La settimana che precede un '1000' è solitamente povera di nomi. Quanto meno nel circuito maschile.

Non è un caso che in Portogallo la finale sarà tra Sebastian Baez e Sebastian Korda mentre in Germania tra Botis Van de Zandschlup e Holger Rune. Dopo la vittoria ai danni di Alexander Zverev, il talentino danese annota Emiil Ruusuvuori e Oscar Otte sul taccuino delle vittime nel '250' di Monaco lasciando complessivamente per strada dieci game.

Giocherà ovviamente la prima finale in carriera nel circuito maggiore.

Musetti al turno decisivo nel tabellone cadetto

Lorenzo Musetti supera il taglio del primo turno nel tabellone cadetto di Madrid. Una sfida spinosa, quanto meno a bocce ferme, che il talentino azzurro risolve in maniera incredibilmente matura con un 6-4 7-5 ai danni di Yoshito Nishioka.

Sulla strada per il main draw solamente lo spagnolo Moro Canas, reduce dal sorprendente successo ai danni di Fabio Cerundolo. Photo Credit: Getty Images

Wta Madrid Lorenzo Musetti Holger Rune
SHARE