Linda Fruhvirtova:è nata una stella. Alla scoperta della 16enne che ha stregato Miami



by   |  LETTURE 9067

Linda Fruhvirtova:è nata una stella. Alla scoperta della 16enne che ha stregato Miami

Segnali dal futuro, o forse, dal presente. Agli ottavi di finale del Master 1000 di Miami figura un nome poco noto alle folle, ma che tra gli addetti ai lavori gira già da un po’: è quello di Linda Fruhvirtova, classe 2005 e promessa del tennis ceco.

Dopo il successo in due set al primo turno contro la montenegrina Danka Kovinic, la 16enne ceca ha inanellato due vittorie di prestigio: al secondo turno si è imposta sulla testa di serie numero 20 Elise Mertens, mentre ai sedicesimi ha liquidato una Victoria Azarenka a mezzo servizio, costretta a ritirarsi sul 6-2 3-0 per i propri problemi fisici.

La giovane tennista ceca, numero 276 al mondo prima del master americano, ha già scalato virtualmente quasi cento posizioni in classifica. Agli ottavi affronterà la nuova numero tre del mondo Paula Badosa, che potrebbe approfittare dell’assenza dal torneo di Barbara Krejcikova per “rubarle” la seconda piazza del ranking WTA.

Linda Fruhvirtova: carriera e obiettivi della baby tennista ceca

Linda è la più grande delle sorelle Fruhvirtova (l’altra si chiama Brenda ed è classe 2007) e fa parte del circuito maggiore dal 2020, quando esordì al WTA Praga Open grazie ad una wild card.

Cresciuta tennisticamente tra l’accademia francese di Patrick Mouratoglou e la Chris Evert Academy, le sue prime vittorie nel circuito arrivano in fila al torneo WTA 250 di Charleston, quando la ceca si spinse fino al terzo turno eliminando Alizé Cornet e Emma Navarro, arrendendosi poi ai quarti contro la futura campionessa Astra Sharma.

Oltre alle evidenti doti tecniche, della 16enne ceca colpisce soprattutto la spregiudicatezza e la sicurezza nei propri mezzi. Fruhvirtova, dopo aver manifestato la propria contentezza per i risultati ottenuti, ha parlato dei propri ambiziosi obiettivi.

“Questo è sicuramente il mio miglior torneo finora. Non avevo mai giocato contro una delle prime 25 del mondo e quello che è successo è fantastico. Non posso crederci, sono davvero felice di aver vinto.

Ho lavorato così duramente per arrivare lì e mi sento davvero felice. Il mio obiettivo è quello di diventare numero uno al mondo, voglio vincere i tornei del Grande Slam. Ho sempre detto, parlando con mia sorella, che questi sono i miei grandi obiettivi” ha rivelato la tennista ceca.