Wta Indian Wells - Dà forfait anche Krejcikova. Rimpianto Yastremska, ok Tomjlanovic



by   |  LETTURE 1028

Wta Indian Wells - Dà forfait anche Krejcikova. Rimpianto Yastremska, ok Tomjlanovic

In archivio le qualificazioni del primo '1000' stagionale. Thanasi Kokkinakis, reduce dalla piuttosto positiva esperienza in Davis al fianco di Alex de Minaur, supera facilmente Vasek Pospisil nel turno finale e trova posto nel tabellone principale del torneo californiano per la terza volta in carriera.

Avanza la coppia next-gen composta da Holgar Rune e Thomas Machac, c’è gloria anche per il classe 2005 cinese Shang Juncheng. Completano il quadro Mikhail Kukushkin, Jaume Munar, Philipp Kohlschreiber, JJ Wolf, Taro Daniel, Christopher Eubanks e Liam Broady.

A occupare la casella lasciata vacante dal numero due del seeding Novak Djokovic, che ha confermato la sua assenza anche in Florida, sarà uno tra Joao Sousa e John Millman.

Tabellone femminile: forfait Krejcikova.

Nel day-1 out Yastremska

Defezione importante anche dal lato opposto, con il tabellone femminile che dovrà convivere con l'assenza della naturale-sostituta di Ashleigh Barty, ancora alle prese con la riabilitazione dopo lo straordinario successo tra le mura di casa.

Insomma: ai nastri di partenza in California non ci sarà neanche Barbora Krejcikova, campionessa a Parigi nel 2021 e in difficoltà dai quarti agli Australian Open. Qualche rimpianto nel day-1 per Dayana Yastremska, reduce dalla splendida avventura a Lione, che nella sfida-di-giornata contro Caroline Garcia non sfrutta due match point nel tie break del secondo set.

Non fa tanto rumore neppure il tonfo di Sofia Kenin nella parte finale di giornata con la brasiliana Haddad-Maia. Per la statunitense si tratta infatti della sesta sconfitta consecutiva nel circuito maggiore. Ancora problemi per Ana Konjuh, costretta ad alzare bandiera bianca contro Hanna Dart in una situazione di punteggio ampiamente compromessa, da annotare nella lista delle sorprese la vittoria di Donka Kovinic ai danni di Jil Teichmann.

Kaia Kanepi aggancia Belinda Bencic al secondo turno, Alison Riske archivia con un rapido 6-0 6-3 il derby con Caty McNally. Di spessore il successo di Ajla Tomljanovic contro Baptiste nonostante un buco nel cuore del secondo set. Photo Credit: Getty Images