WTA 500 di Adelaide, fioccano i forfait: le ultime



by   |  LETTURE 2098

 WTA 500 di Adelaide, fioccano i forfait: le ultime

Il tabellone del torneo WTA 500 di Adelaide vede perdere tre possibili protagoniste in un colpo solo: Garbine Muguruza (n.3 del mondo e fresca vincitrice delle Finals), Belinda Bencic (oro olimpico a Tokyo) e Jelena Ostapenko (campionessa al Roland Garros nel 2017) hanno annunciato il proprio ritiro al primo torneo dell’anno in terra australiana.

L'evento partirà il 3 gennaio e sarà il primo torneo ufficiale WTA della prossima stagione. Resta comunque un’entry list di tutto rispetto, data la presenza delle prime due tenniste del ranking, Ashleigh Barty e Aryna Sabalenka, e di tenniste come Iga Swiatek (campionessa in carica), Maria Sakkari, Paula Badosa, Elina Svitolina e Victoria Azarenka.

Saranno Kucova, Juvan e Doi a prendere il posto delle tre big ritirate. Se Muguruza e Ostapenko non avevano partecipato nella passata stagione al torneo di Adelaide, Belinda Bencic perderà un gran numero di posizioni in classifica, avendo raggiunto la finale nell’ultima edizione, persa contro Swiatek.

Garbine Muguruza: “Voglio vincere tutti e quattro gli slam”

Inizio di stagione infelice dunque per Garbine Muguruza che, dopo aver trionfato alle WTA Finals di Guadalajara per la prima volta in carriera, si era detta entusiasta del proprio livello di tennis, considerando il 2021 il suo anno migliore nel circuito.

“Credo davvero che questa sia stata la mia migliore stagione in carriera, anche se non ho vinto tornei dello Slam. È stata una stagione in cui sono riuscita a trovare continuità nel gioco, anche se con alti e bassi nel risultato” ha dichiarato la tennista spagnola.

Muguruza ha poi aggiunto di aver finalmente raggiunto l’equilibrio in campo. “Le ultime stagioni sono state miste, ma mai a causa del mio tennis: a volte posso non essere in grado di mettere insieme tutti i pezzi, ma il mio tennis è sempre lì.

Ora sono riuscita a trovare un equilibrio verso il quale ho lavorato molto con il mio team: questa vittoria (quella alle Finals) ci dimostra che il lavoro paga e che stiamo seguendo la strada giusta" La numero 3 del mondo si è prefissata l’obiettivo di riuscire a vincere, almeno una volta, tutti gli slam. Per riuscirci, alla Muguruza mancano un titolo agli Australian Open e agli US Open.