Wta Finals - Muguruza non sbaglia contro Kontaveit. Fuori Pliskova



by   |  LETTURE 1241

Wta Finals - Muguruza non sbaglia contro Kontaveit. Fuori Pliskova

Vincendo in tre set, Karolina Pliskova 'regala' involontariamente il primo posto ad Anett Kontaveit e la qualificazione a Garbine Muguruza. La tennista ceca - che aveva quanto meno superato il taglio dei gironi dal 2016, anno della prima semifinale in carriera nel 'masterone' di fine anno - rimedia, sì, a una partenza tragica con Barbora Krejcikova, ma rimane comunque fuori dalle prime quattro a Guadalajara.

Insomma: la ceca cancella sei game da incubo (conditi da una percentuale bassissima di punti con la prima palla e da dieci errori non forzati) e recupera break di svantaggio nel cuore del secondo set. Manco a dirlo acchiappa tutti i punti più importanti e sigilla il successo con un doppio 6-4.

Potrà consolarsi quanto meno con la terza posizione nel ranking.

Kontaveit (già qualificata) tira il fiato: in semifinale Muguruza

Svuotata comprensibilmente dalla matematica qualificazione - ed evidentemente anche dalle dodici vittorie di fila nel circuito - la tennista estone tira invece il fiato nel day-5.

Ai piedi della semifinale. Muguruza, che aveva perso il confronto diretto con Pliskova e che aveva avuto bisogno degli straordinari con Krejcikova, gioca una partita di straordinaria qualità e gestisce soprattutto in maniera perfetta tutti i momenti di difficoltà.

Manco a dirlo si accomoda sul 6-4 6-4 dopo poco più di novanta minuti di gioco (cancellando una palla break nel game finale) e supera il taglio dei gironi alle Finals per la seconda volta in carriera. Sfiderà Paula Badosa.

La situazione nell'altro gruppo: Spareggio Sakkari-Sabalenka

Blindata la qualificazione, con due successi poveri di sbavature, la spagnola potrà invece giocare senza responsabilità il match con Iga Swiatek.

Reduce da due sconfitte e quindi già automaticamente tagliata fuori dalla querelle. La sfida tra Maria Sakkari e Aryna Sabalenka sarà parallelamente uno spareggio. La bielorussa nelle ultime quattro vittorie ha lasciato per strada solamente un set.

Il 4-1 nei confronti diretti è figlio invece figlio del successo datato 2019 (a Cincinnati) con la greca capace di recuperare un set di svantaggio e sfangarla con un rocciosissimo 6-7 6-4 6-4. Photo Credit: Getty Images