Wta Finals - Sakkari e Badosa partono bene. Swiatek e Sabalenka subito nei guai



by   |  LETTURE 943

Wta Finals - Sakkari e Badosa partono bene. Swiatek e Sabalenka subito nei guai

Maria Sakkari si presenta a Guadalajara con un nettissimo successo ai danni di Iga Swiatek. La tennista greca aggancia momentaneamente il primo posto nel gruppo 'Chicen Itza' grazie a un rapidissimo 6-2 6-4. Condito in realtà da una gestione praticamente perfetta da fondocampo e soprattutto da un break nel settimo gioco nel cuore del secondo set.

Probabilmente nel momento di massima difficoltà. Con queste condizioni (si gioca outdoor e in una città a quasi 1600 metri sul livello de mare) sarà presumibilmente una delle donne da battere questa settimana.

Ancora più netta, se possibile, la vittoria di Paula Badosa ai danni di Iga Swiatek nella parte finale di giornata. La spagnola rimedia infatti a una situazione di 2-4 nel cuore del primo set e grazie a un filotto di 10-0 sigilla sul 6-4 6-0 il primo successo in carriera nel 'masterone' di fine anno e mette ovviamente la testa avanti nel gruppone grazie a una migliore differenza-game.

In testa al 'Gruppo B' troviamo invece a sorpresa Anette Kontaveit. La tennista estone non ha ha bisogno neanche degli straordinari per abbattere la difesa della 'numero due' Barbora Krejcikova, campionessa sulla terra di Bois de Boulogne nel cuore di questa stagione.

Decisamente più complicato parallela chmente il primo successo di Karolina Pliskova che per battere Garbine Muguruza (peraltro per la terza volta al 'masterone' di fine anno) ha bisogno di quattro match point e del tie break del terzo set.

A Linz non si gioca: Riske-Cristian la finale

La giornata dedicata alle semifinali sotto il tetto di Linz si rivela piuttosto deludente. Danielle Collins alza bandiera bianca dopo un set nel 'derby' con Alison Riske (un 7-5), Simona Halep - reduce dal complicatissimo ai danni di Jasmine Paolini - decide invece di dare forfait.

In finale la connazionale Jaqueline Cristian, ripescata nel tabellone principale dopo la sconfitta nelle qualificazioni con Lesia Tsurenko. Per Riske sarà la finale numero undici nel circuito maggiore. Photo Credit: Getty Images