Wta Cincinnati - Barty in finale senza problemi, sarà sfida con la 'favola' Teichmann



by   |  LETTURE 1796

Wta Cincinnati - Barty in finale senza problemi, sarà sfida con la 'favola' Teichmann

Saranno Ashleigh Barty e Jil Belen Teichmann a giocarsi tra poche ore la vittoria finale dell Masters 1000 Wta di Cincinnati. La numero uno al mondo controlla la maggior parte della gara e batte Angelique Kerber in due set, in un'ora e sedici minuti con il risultato di 6-2;7-5.

Grandi risultati al servizio con la tennista australiana che fa ben 12 ace e mostra ottimi progressi in questo fondamentale, nel primo set dopo un iniziale parità realizza il break nel sesto game e con una serie di quattro game consecutivi chiude 6-2.

Il secondo parziale sembra iniziare sotto gli stessi auspici con la Barty che va avanti 2-0 ma la tennista tedesca non si arrende e con due break consecutivi si porta addirittura avanti, poi arriva il controbreak e si va avanti fino al dodicesimo game dove la Barty ha due match point sul servizio avversario e chiude i giochi al primo tentativo.

In finale la Barty proverà a vincere il suo primo titolo qui nel 1000 di Cincinnati contro la grande rivelazione di questo torneo, la svizzera Jil Belen Teichmann.

Una finale per certi versi a sorpresa

Dopo Naomi Osaka e Belinda Bencic l'elvetica elimina anche la ceca Karolina Pliskova, testa di serie numero 5 del torneo.

Gara a senso unico con la Pliskova, favorita nettamente dai bookmakers alla vigilia, non riesce ad arginare l'avversaria e non mette mai in discussione il match. Finisce 6-2;6-4 con la numero 76 al mondo che raggiunge il suo miglior risultato in carriera e che da Lunedì sarà almeno numero 45 al mondo.

Dopo qualche chance iniziale per la ceca la tennista elvetica ottiene il break nel quinto game e chiude infilando una serie di game consecutivi chiudendo il parziale 6-2. Il secondo set è molto più equilibrato, la Pliskova entra a pieno in gara, ma commette diversi errori e con la seconda di servizio raggiunge un pessimo 35 % di percentuale, nel settimo game la Teichmann fa il break ma tentenna e subito riceve il controbreak.

Alla seconda occasione non fallisce, dopo un secondo break la tennista chiude i giochi e si giocherà domani contro la numero uno al mondo ove potrebbe completare una settimana da sogno.