Wta Montreal - Camila Giorgi liquida Mertens in due set. Eliminata Muguruza



by   |  LETTURE 4740

Wta Montreal - Camila Giorgi liquida Mertens in due set. Eliminata Muguruza

Una delle migliori versioni di Camila Giorgi ha estromesso dal WTA di Montreal la testa di serie numero 9 Elise Mertens. L'italiana ha mostrato un grande rendimento al servizio; il colpo che ha fatto decisamente la differenza quest'oggi e spostato gli equilibri di una partita terminata con il punteggio di 6-3, 7-5.

Nel primo set, la giocatrice azzurra è andata in difficoltà nel terzo game, quando si è trovata sotto 0-40 e ha offerto tre palle break consecutive alla sua rivale. Con due ottime prime e un meraviglioso rovescio lungolinea, Giorgi ha rispedito il messaggio al mittente e vinto un gioco cruciale.

Proprio nel game successivo, infatti, la belga ha vacillato e commesso due pesanti doppi falli dal 15-30; doppi falli che hanno di fatto portato al primo break della partita. Dopo essere passata in vantaggio, Giorgi non ha più concesso nessuno occasione nei suoi turni di battuta e ha chiuso il parziale con un ace che ha lasciato immobile la Mertens.

Wta Montreal - Giorgi elimina Mertens e passa il turno

Nella seconda frazione di gioco, entrambe hanno tenuto il servizio fino al 2-3, quando Giorgi ha concesso diverse occasioni alla Mertens sia nel sesto che nell’ottavo game.

Anche in questo caso è risultato decisivo l’ottimo rendimento al servizio, che ha permesso all’italiana di cancellare in totale cinque palle break. Il contraccolpo psicologico ha avuto un forte impatto sulla belga, tradita ancora da un doppio fallo.

Nel momento più importante, Giorgi ha però trovato il peggior game della sua giornata e permesso all’avversaria di rientrare in partita commettendo un gravissimo errore con lo smash. Sempre con il doppio fallo, Mertens ha incredibilmente regalato alla Giorgi l'opportunità di scrivere la parola fine all'incontro.

L'italiana non si è fatta pregare una seconda volta e ha portato a casa un'importante e prestigiosa vittoria. Costretta a saltare le Olimpiadi di Tokyo a causa della positività al Covid-19, il ritorno in campo di Cori Gauff è stato dolce e vincente.

La giovane tennista americana è partita subito forte e ha portato dalla sua parte i primi cinque game della partita senza concedere nulla ad Anastasija Sevastova, che non è in nessuno modo riuscita ad assumere il controllo degli scambi.

La lettone ha poi annullato con coraggio due set point sul 5-0 ed evitato di terminare il primo parziale senza aggiornare il suo score. A partite decisamente meglio nel secondo set, è stata questa volta Sevastova, che ha tenuto il servizio nel game inaugurale e brekkato a zero Gauff in quello successivo.

L’attuale numero 64 del ranking WTA ha però gettato il vantaggio alle ortiche e si è ritrovata sul 3-3 in un istante. L’americana ha prima rialzato la testa e poi trovato il break decisivo nel nono game con una efficace risposta di rovescio.

Gauff non ha tremato quando è stata chiamata a servire per il match e ha guadagnato l’accesso al secondo turno del WTA di Montreal, dove troverà dall’altra parte della rete Anastasia Potapova.Perde a sorpresa all’esordio Garbine Muguruza.

La spagnola, che ha vinto il secondo set 6-0, non ha disputato una bella partita ed è stata eliminata da Katerina Siniakova.