WTA HOBART - Mona Barthel completa il sogno



by   |  LETTURE 2729

WTA HOBART -  Mona Barthel completa il sogno

Una finale perfetta. Si può definere così il match di Mona Barthel contro la belga Yanina Wickmayer. La 21enne di Bad Segeberg, piccolo borgo tedesco, non ha avuto nessun problema in tutto il match vincendolo per 61 62.

Partita dalle qualificazioni, Mona ha battuto nel corso della settimana ben 4 teste di serie( Medina Garrigues, Gajdosova, Kerber e la numero 1 Wickmayer). L'inizio del match è stato l'ago della bilancia. La partenza fulminea, priva di errori, della Barthel ha fatto la differenza.

Sono salite le sue sicurezze mentre sono letteralmente crollate le già precarie convinzioni di Yanina. Nel secondo, equilibrio solo nei primi giochi, poi strada libera verso il primo trofeo della teutonia. Il suo gioco è di grande regolarità con pochissimi errori.

Buon servizio(ha chiuso la finale con un ace) e fondamentali da fondo che si equivalgono, la tedesca potrà essere nei prossimi mesi una cliente scomoda per molte. A Melbourne è nella sezione di tabellone di Petra Cetkovska prima e Vika Azarenka poi.

Ecco la lista delle vincitrici Wta che sono partite dalle qualificazioni: 1978 Marita Redondo (NR) San Diego
Pam Shriver (NR) Colombus
1979 Kathy Jordan (NR) San Antonio 1980 Andrea Jaeger (NR, LL) Las Vegas
Kay McDaniel (No.73) Atlanta
1982 Catrin Jexell (No.146) Hong Kong 1983 Ginny Purdy (NR) Pittsburgh 1987 Niege Dias (No.117) Guaruja 1988 Petra Langrova (No.201) Paris [Indoors]
Cecilia Dahlman (No.133) Athens
1989 Kumiko Okamoto (No.205) Tokyo [Japan Open] 1990 Anke Huber (No.118) Schenectady 1993 Radka Bobkova (No.131) Liege 1996 Sandra Cacic (No.117) Auckland 1997 Marion Maruska (No.154) Auckland
Mirjana Lucic (NR) Bol
Virginia Ruano Pascual (No.108) Cardiff
1998 Kveta Hrdlickova (No.140) Makarska 1999 Kim Clijsters (No.83) Luxembourg Magdalena Maleeva (No.131) Pattaya City 2002 Dinara Safina (No.169) Sopot
Svetlana Kuznetsova (No.123) Helsinki
2004 Iveta Benesova (No.99) Acapulco
Nicole Vaidisova (No.180) Vancouver
Li Na (No.145) Guangzhou
2005 Ana Ivanovic (No.100) Canberra
Lucie Safarova (No.155) Estoril
2006 Tamira Paszek (No.259) Portoroz 2007 Greta Arn (No.176) Estoril 2008 Nuria Llagostera Vives (No.114) Bogota
Tamarine Tanasugarn (No.85) ‘s-Hertogenbosch
Aleksandra Wozniak (No.85) Stanford
2009 Alexandra Dulgheru (No.201) Warsaw 2010 Ekaterina Makarova (No.100) Eastbourne
Tamira Paszek (No.151) Quebec City