Wta Stoccarda - Halep non stecca all'esordio. Ai quarti anche Svitolina e Sabalenka



by   |  LETTURE 1575

Wta Stoccarda - Halep non stecca all'esordio. Ai quarti anche Svitolina e Sabalenka

Nella partita più attesa di giornata nel '500' di Stoccarda, Simona Halep riesce a sfatare il tabù Marketa Vondrousova. Finalista sulla terra di Bois de Boulogne nel 2019. La tennista rumena, numero due del seeding, dopo le sconfitte raccolte tra Indian Wells e Roma proprio nel cuore del 2019, si libera di fatto del primo rebus settimanale grazie a un secco 6-1 6-3 che costruisce in poco più di ottanta minuti di gioco.

Più completa tatticamente e tecnicamente la due volte campionessa Slam, che torna ai quarti nel torneo tedesco per la prima volta dal 2018. Ad attenderla Ekaterina Alexandrova, avanti parallelamente grazie a un 6-2 7-5 ai danni di Belinda Bencic nell’ultimo spicchietto di giornata.

Non stecca Karolina Pliskova, che nel match che inaugura il programma sul campo centrale recupera un set di svantaggio a Jelena Ostapenko. Fedele compagno di viaggio il servizio, che paga tra le altre cose anche la bellezza di ventuno ace.

Sarà quindi un quarto di lusso quello con la numero uno del mondo Ashleigh Barty. Da registrare nel day-4 anche il successo di Elina Svitolina, che rimane imbattibile per Angelique Kerber. Per la padrona di casa si tratta di fatto della sesta sconfitta in altrettanti confronti diretti con la tennista ucraina, in rotta di collisione ai piedi delle semifinali con la campionessa in carica Petra Kvitova.

Completa il quadro delle vittorie Aryna Sabalenka, che di veri problemi contro Anna Lena Friedsam non ne ha. Piuttosto emblematico il 6-4 6-2 finale che matura dopo poco più di novanta minuti e che ha come premio Anett Kontaveit.

Poche sorprese a Istanbul

Nel più povero appuntamento della settimana nel circuito Wta – quello di Istanbul – la numero uno Elise Mertens stacca un pass per i quarti di finale grazie a un rocciosissimo successo (in tre set) ai danni della svizzera Viktoria Golubic.

Veronika Kudermetova si sbarazza piuttosto facilmente di Kaia Kanepi, dopo il successo su Petra Martic (nuova compagna di viaggio di Francesca Schiavone) Fiona Ferro si conferma invece con un doppio 6-3 ai danni di Vera Zvonareva.

Ai quarti Sorana Cirstea. Nella parte finale di giornata arriva anche il successo Ana Bogdan ai danni di Barbora Krejcikova. Photo Credit: Getty Images