Wta Monterrey - Paolini fuori agli Ottavi, va alla Schmiedlova la battaglia in 3 set



by   |  LETTURE 1003

Wta Monterrey - Paolini fuori agli Ottavi, va alla Schmiedlova la battaglia in 3 set

Finisce agli Ottavi di finale l'avventura a Monterrey della tennista azzurra Jasmine Paolini dove cede in tre set, in un match molto combattuto di quasi due ore contro la slovacca Anna Karolina Schmiedlova. Primo set che vede l'azzurra, numero 100 al mondo, perdere subito il servizio e conquistare il controbreak nel secondo game di gioco.

In generale buon impatto alla gara di Jasmine che ottiene il break decisivo nel sesto game, alla prima palla break disponibile e chiude poi con un altro break chiudendo il primo parziale sul 6-2 dopo 34 minuti di gioco. Strano e particolare l'inizio del secondo set con nessuna delle due tenniste che mantiene il servizio nei primi 5 giochi del set, la slovacca si trova avanti di un break e chiude con un altro break nel settimo game ottenendo così la risposta e pareggiando i conti anch'essa con un 6-2.

Il terzo e ultimo set è quello meno equilibrato con la Schmiedlova che va avanti subito 4-1 ed acquista così il vantaggio necessario per conquistare la vittoria e trovare accesso ai Quarti. Nei precedenti tra le due avversarie è la prima vittoria della slovacca con Jasmine che aveva vinto tutti e 3 i precedenti.

Cosa succede negli altri match

Negli altri match vittoria agevole per la canadese Leylah Fernandez che batte in due set la Kucova, ottimo risultato per la classe 2002 che, nonostante la giovane età, mostra sprazzi del suo talento.

Avanti per ritiro la spagnola Sorribes Tormo che approfitta del ritiro prima del match della Juvan. Sarà lei la prossima avversaria della Schmiedlova. Nell'altro match vittoria in due set per la Kuzmova ai danni della britannica Dart: finisce 6-4;6-3 un match con game abbastanza combattuti con la slovacca che avanza in oltre un'ora e mezza di gioco, nel primo set è decisivo il decimo game per conquistare il break decisivo.

Nel secondo set la Kuzmova va sotto di un break ma risponde e va avanti 3-1, mantenendo il servizio fino al nono game dove al terzo match point disponibile ottiene una preziosa vittoria.