Wta Dubai - Muguruza-Swiatek agli ottavi. Ancora una sconfitta per Trevisan



by   |  LETTURE 951

Wta Dubai - Muguruza-Swiatek agli ottavi. Ancora una sconfitta per Trevisan

Il “1000” di Dubai conferma tutti i problemi di Elina Svitolina, batutta dopo un primo set praticamente perfetto da Svetlana Kuznetsova. Per la tennista ucraina si tratta della terza sconfitta nelle ultime quattro partite.

Dalla vittoria contro Yulia Putinsteva al terzo turno degli Australian Open, per intenderci, sul taccuino delle vittime è comparsa la sola Misaki Doi. A causa di un problema alla coscia destra, la freschissima campionessa del “500” di Doha (nonché del Dubai Open nel 2013) è costretta invece ad alzare bandiera bianca nel cuore del secondo set contro la svizzera Jili Teichmann.

Hanno poi bisogno del terzo set Belinda Bencic (finalista nel 2019) e Karolina Pliskova, ancora a caccia di certezze. La tennista elvetica riesce a spuntarla grazie a un singolo break sul 3-3, la ceca – che non sfrutta invece una manciata di match point sul 6-3 5-4 – dilaga invece solo nel rush finale contro Anastasija Sevastova.

Nella settima (!) partita consecutiva che trascina al terzo set, Cori Gauff riesce a mantenere i nervi saldi. Anche dopo la vittoria – con match point a sfavore – ai danni di Ekaterina Alexandrova. La stellina statunitense, che questa volta domina il secondo set, si sbarazza infatti di Marketa Vondrousova (finalista sulla terra di Bois de Boulogne una manciata di anni fa) con un solidissimo 3-6 6-0 6-4.

Vince e convince Iga Swiatek, che contro Misaki Doi archivia la pratica grazie a un netto 6-2 6-4. Nello stesso spicchietto di tabellone ci si incastra Garbine Muguruza, finalista in Qatar, che nella sfida di cartello con Amanda Anisimova (al secondo giro di giostra nel circuito maggiore in stagione) di particolari difficoltà non ne affronta.

Trevisan, ancora una sconfitta: Caroline Garcia al terzo turno

Con la targhetta della lucky loser sulle spalle dopo il forfait Vika Azarenka – e direttamente sul tavolone del secondo turno – Martina Trevisan non riesce a organizzare una vera e propria difesa contro Caroline Garcia.

Reduce dalla vittoria contro Angelique Kerber, la tennista francese sigilla il successo sul 6-2 6-4 e raggiunge al terzo turno Elise Mertens. Per la tennista toscana si tratta della quarta sconfitta consecutiva nel circuito maggiore dalla storica presenza ai quarti di finale nello Slam parigino.