Wta Adelaide - Uragano Swiatek, secondo titolo per lei. Bencic abbattuta in due set



by   |  LETTURE 1273

Wta Adelaide - Uragano Swiatek, secondo titolo per lei. Bencic abbattuta in due set

Grandissima vittoria e secondo titolo in carriera per la giovane polacca, vincitrice dell'ultimo Roland Garros, Iga Swiatek che si aggiudica il torneo Wta 500 di Adelaide. La tennista ha disputato un gran tennis per tutto il torneo, ha mostrato ancora una volta la sua crescita (ed i suoi immensi margini di crescita) ed ha battuto con il risultato di 6-2;6-2 la svizzera sua avversaria e testa di serie numero due del torneo Belinda Bencic.

Gara a senso unico con la Swiatek che, grazie a questo risultato, sarà da Lunedì numero 15 al mondo (suo Best Ranking in carriera). Si parte con entrambe le tenniste che sfruttano il servizio nei primi giochi, a suon di Aces e di prime vincenti.

Il primo game decisivo arriva al sesto game con la Bencic che commette diversi errori chiudendo con un doppio fallo un game orribile e portando la polacca sul 4 giochi a 2. La polacca risolve i momenti di difficoltà con un ottimo servizio e grazie a diversi vincenti contro la Bencic che fatica a trovare punti per creare difficoltà all'avversaria.

La Bencic fatica sempre al servizio e sopratutto sulla seconda ha numeri poco esaltanti, annulla il primo set point grazie ad un Ace, dopo un match molto combattuto la svizzera sbaglia una volée semplice ed al secondo set point con una gran risposta la Swiatek chiude sul 6-2.

Non cambia la storia nel secondo set

Si vede gran divario tra le due tenniste con la tennista insofferente ed in chiara difficoltà. La Swiatek ha altre 3 palle break nel quarto game e con l'ennesimo doppio fallo della svizzera è Iga a portarsi sul 3 a 1.

Match a senso unico con la Swiatek che strappa applausi e grandi colpi e Belinda che non può fare molto per fermare la giovanissima e talentuosa rivale. La Swiatek lascia andare il diritto ed ha due match point per ottenere l'ennesimo break sull'avversaria, alla seconda opportunità la polacca sfrutta un errore dell'avversaria e vince in un'ora e sette minuti di gioco con il risultato di 6-2;6-2.

Questa vittoria è la seconda ma la Swiatek continua a scalare il ranking e si candida certamente ad essere una delle principali tenniste del presente e del futuro prossimo.