Wta Melbourne 1 e 2 - Serena Williams vince anche con il nuovo format, Halep ko



by   |  LETTURE 2855

Wta Melbourne 1 e 2 - Serena Williams vince anche con il nuovo format, Halep ko

Tantissime gare disputate nella notte nel circuito femminile con un nuovo format che prevede un super tiebreak al posto del terzo set per provare a terminare in tempo il torneo, in vista degli ormai imminenti Australian Open.

Questo nuovo format è subito protagonista nel match della campionessa americana Serena Williams, vincitrice in questa sorta di tiebreak e quindi al terzo contro la connazionale Danielle Collins. Allo Yara Valley Classic la 23 volte vincitrice di titoli del Grande Slam vince il primo set in scioltezza con un grande tennis ed un netto 6-2.

Con il passare dei minuti la tennista cala di intensità e commette qualche errore, nel secondo set basta un break nel settimo game per definire il 6-4 finale della Collins. Il super tiebreak non è mai in discussione con la Williams che va avanti 5 a 1 e che conquista il successo al quarto match point con un 10-6.

Sarà una semifinale da sogno nel torneo per la Williams che sfiderà la numero uno al mondo Ashleigh Barty. Anche l'australiana fatica più del previsto ed ha bisogno del supertiebreak (vinto dalla padrone di casa senza problemi) contro l'americana Rogers.

Nella rivincita invece della finale degli Australian Open 2020 c'è una grande vendetta di Garbine Muguruza che lascia solo 4 game in un'ora di gioco a Sofia Kenin. La spagnola sfiderà nell'altra semifinale la Vondrousova.

Ko a sorpresa per Simona Halep

Nell'altro torneo al Gippsland Trophy vittoria senza problemi per Naomi Osaka che batte in due set (solo il primo ha creato qualche difficoltà) la Begu con il risultato di 7-5;6-1.

La notizia di giornata è la clamorosa eliminazione di Simona Halep: la tennista rumena, numero due al mondo, è stata letteralmente annientata con il risultato di 6-2;6-1 dalla russa Alexandrova, apparsa davvero in palla.

Al Grampians Trophy bene la Sakkari ed Angelique Kerber mentre va ko Belinda Bencic. Soffre ed annulla due match point nel supertiebreak Viktorya Azarenka che sotto 7-9, realizza 4 punti decisivi e conquista la vittoria.