WTA Abu Dhabi 2021, presenti Kenin e Svitolina, ci saranno anche Pliskova e Sabalenka



by   |  LETTURE 916

WTA Abu Dhabi 2021, presenti Kenin e Svitolina, ci saranno anche Pliskova e Sabalenka

Mancano ormai pochi giorni alla fine del 2020 e le attenzioni dei tifosi, degli organizzatori e degli addetti ai lavori sono tutte concentrate per il 2021. C'è tanta voglia di provare a tornare alla normalità, di vedere impianti con spalti gremiti senza il rischio di potersi contagiare con questo maledetto Covid-19.

Il primo torneo che si disputerà per il circuito femminile sarà il WTA di Abu Dhabi che prenderà il via partire dal 5 di gennaio. Il WTA ha diramato il calendario della prossima stagione e il primo appuntamento è quello di Abu Dhabi, al Zayed Sports City International Tennis Centre della città araba, che si consluderà il 13 gennaio.

Dal 10, invece, sono in programma le qualificaizoni all'Australian Open a Dubai. "Siamo felici di ospitare il primo evento della nuova stagione" ha detto Aref Al Awani, Segretario Generale dell'Abu Dhabi Sports Council.

"La presenza delle migliori giocatrici del mondo rinforza la nostra reputazione di capitale mondiale dello sport", le sue parole riportate dal sito della WTA.

WTA di Abu Dhabi dal 5 gennaio

La lussuosa città degli Emirati Arabi è uno degli hub individuati da Tennis Australia per far partire i voli charter messi a disposizione degli atleti per arrivare a Melbourne.

Dopo che le giocatrici avranno superato la quarantena potranno giocare due tornei WTA 500 dal 31 al 7 febbraio. Una situazione decisamente unica: due eventi contemporanei, nella stessa sede, con due entry list diverse. L'Australian Open si giocherà dall'8 al 21 febbraio.

Durante la seconda settimana, la WTA ha inserito un ulteriore torneo 250, sempre nell'impianto che ospita lo Slam, garantendo cosi' tre settimane di competizioni a Melbourne. "La salute e la sicurezza saranno al primo posto nei primi tornei della stagione 2021" ha spiegato Steve Simon, presidente e CEO della WTA.

"Vogliamo esprimere il nostro sincero apprezzamento per la cooperazione tra le organizzazioni del mondo del tennis e le autorita' locali, vitali per condurci a questo punto" Confermata la cancellazione dei WTA 250 di Auckland e Shenzhen, che dovrebbero tornare in calendario nel 2022.