UFFICIALE - WTA, annunciate le prime sette settimane del calendario: i dettagli



by   |  LETTURE 736

UFFICIALE - WTA, annunciate le prime sette settimane del calendario: i dettagli

La federazione WTA ha pubblicato il calendario ufficiale con le prime sette settimane del 2021. La stagione comincerà per le donne il prossimo 5 Gennaio con il Wta 500 di Abu Dhabi, un evento per i tennisti non coinvolti nelle qualificazioni dell'Australian Open 2021.

Tutti gli atleti poi voleranno in Australia dove dovranno affrontare le due settimane obbligatorie di quarantena, una situazione fondamentale richiesta dal Governo australiano e solo poi gli atleti potranno prendere parte ad uno dei due WTA 500 in programma a Melbourne nella prima settimana di Febbraio, tutto in concomitanza con due Atp 250.

Gli Australian Open 2021 si disputeranno ovviamente a Melbourne Park dall'8 al 21 Febbraio. Nella seconda settimana dell'Australian Open femminile sarà inoltre disputato un torneo 250 per tutte le tenniste che sono state eliminate nella prima settimana di questo torneo.

Il calendario post Australian Open 2021

Per quel che riguarda i tornei che si disputeranno dopo il Grande Slam australiano, nelle prossime settimane dovrebbero arrivare ulteriori aggiornamenti almeno per quel che riguarda Indian Wells, Miami e tutti gli altri eventi.

Anche l'Atp ha già organizzato quello che sarà l'inizio del circuito Atp, una situazione che rappresenta sicuramente un buon punto di partenza visto le circostanze e la quarantena imposta dal Governo australiano.

Il circuito maschile partirà il prossimo 5 Gennaio con gli Atp 250 di Delray Beach (Florida) ed Antalya. Tornei che ovviamente saranno riservati ai giocatori che non dovranno prendere parte alle qualificazioni del primo Grande Slam stagionale, qualificazioni che visto la situazione eccezionale si terranno a Doha, in Qatar, dal prossimo 10 Gennaio al 13.

Il calendario prevede anche una versione ridotta dell'Atp Cup, composta da 12 squadre, e distribuita nei primi cinque giorni di Febbraio. A riguardo Andrea Gaudenzi ha così commentato la situazione: "Questa prima parte del calendario è il risultato di tutti gli sforzi che abbiamo fatto nelle ultime settimane.

In circostanze particolarmente difficili, insieme ai tennisti, agli sponsor ed agli organizzatori di Tennis Australia, siamo stati in grado di trovare una soluzione per l'inizio della stagione"