Wta Roma - Alla terza finale Simona Halep conquista il titolo, si ritira la Pliskova



by   |  LETTURE 1514

Wta Roma - Alla terza finale Simona Halep conquista il titolo, si ritira la Pliskova

Dopo due tentativi con le sconfitte del 2017 e del 2018 contro la Svitolina, Simona Halep riesce finalmente a vincere gli Internazionali di Roma e a conquistare l'ennesimo trofeo in carriera. Ventiduesimo titolo di una splendida carriera e terzo titolo stagionale per la rumena che domina in lungo e in largo ed approfitta del ritiro della Pliskova, campione in carica uscente e mai in condizione di mettere in difficoltà l'avversaria, costretta al ritiro sul 6-0 2-1 per la Halep da un problema fisico.

La ceca inizia il match con una vistosa fasciatura alla gamba sinistra, ha un rendimento peggiore alle aspettative al servizio ma non sembra mostrare gravi problemi fino al terzo game del secondo set dove subisce il break e annuncia il proprio ritiro.

Il resoconto di un match a senso unico

Avanti 7 a 4 nei precedenti giocati finora, la tennista rumena, autrice di una grande semifinale contro Garbine Muguruza, parte subito forte e sfrutta un inizio non esaltante della Pliskova portandosi senza particolari problemi avanti 3-0 con doppio break e tanti errori della testa di serie numero 2.

Il match sembra essere a senso unico e nel quarto game c'è una situazione che testimonia tutto: la Halep parte malissimo con errori e un vincente in risposta della Pliskova, ma sullo 0-40 Simona annulla con decisione tre palle break grazie al servizio soprattutto e si porta sul 4 a 0.

Serie di punti consecutivi per la tennista che mostra bel tennis e sembra giocare sul velluto con Karolina Pliskova che non riesce a trovare le giuste contromisure e il primo set vola via facile con un netto 6-0. Un ultimo break sancito da diversi errori della testa di serie numero due e la gara sembra essere senza storia.

I primi tre game del secondo set vedono una serie di errori da entrambe le parti con la Halep che subisce il controbreak provando (senza riuscirci stavolta) a rimettere in gara l'avversaria, ma dopo un nuovo break subito e un nuovo game con due doppi falli ed evidenti difficoltà, la Pliskova (che evidentemente non stava benissimo) annuncia il ritiro e decreta la vittoria di Simona Halep, la prima agli Internazionali d'Italia di Roma.

La rumena sfata così un tabù che da tempo le stava a cuore e vince un Masters 1000 mostrando così una grande condizione fisica.