Wta Istanbul - Bouchard in finale dopo 4 anni. A Kitzbuhel sarà Kecmanovic-Hanfmann



by   |  LETTURE 3798

Wta Istanbul - Bouchard in finale dopo 4 anni. A Kitzbuhel sarà Kecmanovic-Hanfmann

Il “250” di Kitzbuhel, torneo che ha segnato la ripartenza del circuito maschile sul rosso, ha spinto in finale un qualificato, Yannick Hanfmann, e Miomir Kecmanovic. Entrambi hanno giocato (e perso) la prima finale in carriera contro un tennista azzurro.

Fabio Fognini ha superato il tedesco sulla terra di Gstaad nel 2017, Lorenzo Sonego ha invece rimontato il serbo sull'erba di Antalya poco più di dodici mesi fa. Hanfmann, reduce dalla finale a Todi e dal secondo turno a Trieste, vince una partita assurda contro Laslo Djere.

Giustiziere di Andreas Seppi, Jannik Sinner e Diego Schwartzman. Il tedesco, che rimonta un set di svantaggio e che si ritrova a servire per il match nel decimo game del terzo, manca due match point e si libera dei problemi solamente nel jeu decisif.

Emblematico il 4-6 6-3 7-6(5) finale. La favola di Marc-Andrea Huesler trova invece una conclusione proprio a un passo dalla finale. A sbarrare la strada al ventiquattrenne qualificato svizzero – giustiziere di Fabio Fognini e Feliciano Lopez – è il numero quarantesette del mondo.

Perfetto nella frazione inaugurale, in balia delle circostanze nel cuore del match e con una maggiore quantità di armi a disposizione (e di benzina nel serbatoio) nel rush finale.

A Istanbul continua la cavalcata di Bouchard: sarà sfida per il titolo con Tig

Eugenie Bouchard ha optato per la terra europea.

E ha avuto ragione. Dopo i quarti di finale raggiunti a Praga - nel contesto della ripresa - la canadese ha raggiunto la finale (la settima in carriera, la prima dal duemilasedici) a Istanbul. Reduce dal tabellone cadetto – e dai complicatissimi successi ai danni di Svetlana Kuznetsova e Danka Kovanic – la bella “Genie” ha annotato sul taccuino delle vittime anche la spagnola Paola Badosa.

Questa volta senza particolari difficoltà. Ad attenderla ci sarà la rumena Patricia Maria Tig, che nonostante una partenza lenta è riuscita a superare l’ostacolo Martincova con un doppio 6-3. Entrambe andranno a caccia del secondo titolo.

CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI DI GIORNATA E IL PROGRAMMA DI DOMANI Photo Credit: Getty Images