Wta Praga - Mertens ammazza-italiane: fuori al secondo turno Giorgi



by   |  LETTURE 4191

Wta Praga - Mertens ammazza-italiane: fuori al secondo turno Giorgi

L'Italia cade sotto i colpi di Elise Mertens a Praga. Dopo il successo ai danni di Jasmine Paolini, la tennista belga annota sul taccuino delle vittime anche Camila Giorgi. Reduce dalla semifinale sul rosso del Country Time Club di Palermo.

La numero uno azzurra non gioca una cattiva partita, anche se accumula una quantità troppo elevata di errori con il dritto, più che altro non sfrutta le pochissime chance che ha a disposizione per rientrare nel match.

Mertens, più completa e soprattutto più solida in difesa, fissa il successo sul 6-4 6-2 alla soglia delle due ore di gioco e si accomoda quanto meno ai quarti nell'International ceco. Ad aspettarla una tra Eugenie Bouchard (unica non-europea nel tabellosbne) e Tamara Zidansek.

Giorgi non riesce a bissare la semifinale della passata stagione

Per caratteristiche, Mertens è presumibilmente una delle avversarie peggiori nel lotto per la numero uno azzurra. La belga sbaglia poco, prende tutto e vince una grandissima percentuale di punti con la prima palla.

La marchigiana, che non riesce a confermare un break di vantaggio in avvio e che si salva in un quinto game da quindici punti, si inchina sostanzialmente alla fine di un settimo gioco che di punti ne ha ventitré. Game in cui, manco a dirlo, spreca sei palle per mettere la testa avanti.

Mertens si piazza piuttosto facilmente sul 5-3, recupera un pericoloso 15-30 di svantaggio sul 5-4 e alla prima opportunità utile supera il check-point. Con una maggiore quantità di armi a disposizione, e soprattutto una maggiore qualità da fondocampo, la tennista belga si limita a gestire la faccenda nel corso della seconda frazione.

Mertens in realtà assesta la spallata decisiva in apertura e bissa l'operazione sul 4-2. Non senza recuperare comunque dallo 0-40 nel mezzo. Si qualifica per i quarti di finale senza giocare la rumena Ana Bogdan - che approfitta del forfait di Lesia Tsurenko - il colpo di giornata lo mette invece a segno Kristyna Pliskova.

Ancora problemi per Petra Martic (sconfitta in semifinale a Palermo) che dopo un primo set da dimenticare manca anche l'appuntamento con il tie break nel secondo. CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI DI GIORNATA E IL PROGRAMMA DI DOMANI Photo Credit: Getty Images