Masters 1000 Cincinnati, wild card a Kim Clijsters



by   |  LETTURE 1177

Masters 1000 Cincinnati, wild card a Kim Clijsters

Il Masters 1000 di Cincinnati che quest’anno eccezionalmente si disputerà al Billie Jean King National Tennis Center di Flushing Meadows di New York a causa dell’emergenza sanitaria scatenata dal Covid-19, avrà fra le protagoniste anche Kim Clijsters.

La vincitrice dell’edizione del 2010 farà un tanto atteso ritorno agli Western & Southern Open, sfruttando una wild card che il torneo le ha messo a disposizione.

Oltre alla amatissima belga, a sfidarsi sul cemento americano ci saranno Naomi Osaka, Sloane Stephens, Venus Williams e la diciottenne di Cincinnati Caty McNally.

Con la partecipazione di Clijsters, il tabellone del Master 2020 conterà sei tenniste campionesse di questo torneo: Madison Keys, Kiki Bertens, Garbiñe Muguruza, Karolina Pliskova e Serena Williams. La belga, che ha annunciato il ritorno al tennis professionistico dopo una pausa di quasi otto anni prima della stagione 2020, disputerà il suo terzo torneo dell'anno dopo le apparizioni a Dubai e Monterrey prima della pausa del tour a seguito della pandemia di coronavirus.

Wild card per Kim Clijster al Masters 1000 di Cincinnati

La tre volte campionessa degli US Open gareggerà negli Western & Southern Open per la prima volta da quando ha vinto il titolo nel 2010 e per la terza volta in totale.

Nel 2009, Clijsters ha fatto il suo primo ritorno al tennis professionistico presso il Lindner Family Tennis Center dopo una pausa di due anni, come wild card senza classifica WTA. Quell'anno, sconfisse tre teste di serie, tra cui l'allora numero sei Svetlana Kuznetsova, prima di perdere contro la Dinara Safina, ex numero uno del mondo, nei quarti di finale, e vinse il suo secondo US Open come wildcard poche settimane dopo.

Cinque delle sei vincitrici del Masters di Cincinnati che parteciperanno a questa edizione hanno vinto almeno una volta gli US Open negli anni precedenti, con Clijsters, Osaka, Stephens e Williams che vantano in tutto sette titoli dello Slam di New York, L'altra wild card McNally, originaria di Madeira, Ohio, farà la sua terza apparizione al Western & Southern Open, avendo anche ricevuto una wild card l'anno scorso per competere all'evento nella sua tradizionale sede di Mason.

Le prime otto teste di serie del torneo riceveranno un bye per il primo turno, mentre altre dodici tenniste completeranno il tabellone non prima di aver disputato due turni di qualificazioni che si terranno il 20-21 agosto. Il 22 agosto si giocherà il primo turno.