Wta Palermo tira un sospiro di sollievo: Van der Hoek negativa al tampone. Errani WC



by   |  LETTURE 1098

Wta Palermo tira un sospiro di sollievo: Van der Hoek negativa al tampone. Errani WC

Il Palermo Ladies Open segnerà la ripartenza ufficiale del tennis. Il torneo WTA è entrato nell’occhio del ciclone ancora prima di iniziare. Nella giornata di ieri, la doppista olandese Rosalie Van der Hoek è infatti risultata positiva al test sierologico ed ha messo in allarme l’evento italiano.

La stessa giocatrice ha però subito ribadito sui social che aveva contratto il virus ad inizio 2020 e che era completamente guarita.

Palermo tira un sospiro di sollievo: Van der Hoek negativa al tampone dopo il test sierologico

“Ciao ragazzi.

Volevo farvi sapere che il mio test PCR è tornato negativo! Ero risultata positiva al test per gli anticorpi da Covid-19, che ho contratto ad inizio anno. Ho recuperato completamente e non vedo l’ora di iniziare a giocare di nuovo a Palermo questa settimana!

“ . Fortunatamente, l’allarme è rientrato proprio quando l’esito del tampone ha dato risultato negativo e fatto tirare un sospiro di sollievo alla diretta interessata ed agli organizzatori del torneo.

Van der Hoek non dovrà quindi restare in isolamento e potrà disputare regolarmente il torneo. Domani inizieranno le qualificazioni dello storico torneo e saranno impegnate alcune importanti tenniste azzurre, fra cui non saranno al via come previsto Sara Errani ed Elisabetta Cocciaretto, ammesse direttamente al tabellone principale con due Wildcard a far compagnia a Giorgi e Paolini.

Nonostante le assenze di Simona Halep e Johanna Konta, saranno molte le giocatrici di altissimo livello che prenderanno parte all’evento. Le prime due teste di serie spetteranno a Petra Martic e Marketa Vondrousova, quest’ultima finalista al Roland Garros lo scorso anno.

In campo vedremo anche Maria Sakkari, numero 20 del ranking mondiale, Anett Kontaveit, Elise Mertens, Donna Vekic, Dayana Yastremska e Kristina Mladenovic. “È un tabellone di valore assoluto e lo dimostra il fatto che rimangano fuori dalle teste di serie la lettone Jelena Ostapenko, vincitrice del Roland Garros 2017 ed ex numero 5 del mondo, ma anche due ex top ten come la francese Kristina Mladenovic e la russa Daria Kasatkina” , ha spiegato con orgoglio il direttore del torneo Oliviero Palma.

“Fino al 9 agosto ci sarà da divertirsi. Inoltre siamo il primo torneo con gli spettatori: abbiamo avuto la disponibilità per 1500 posti sulle tribune del Country Club”.