Clamoroso Serena Williams: l'americana sta pensando di saltare gli Us Open



by   |  LETTURE 3016

Clamoroso Serena Williams: l'americana sta pensando di saltare gli Us Open

Dopo le dichiarazioni di Novak Djokovic e Rafael Nadal che hanno recentemente lasciato intendere di pensare alla possibilità di non partecipare agli Us Open, arriva un'altra brutta notizia per gli organizzatori del torneo americano.

Ancora non si sa con certezza se quest'anno si disputerà il torneo di New York, ma avanzano le perplessità di alcuni dei tennisti più importanti del circuito. È il caso anche della campionessa americana Serena Williams che starebbe pensando di non disputare gli Us Open 2020: è tutto strettamente legato alle rigide restrizioni formulate dal torneo, che, avrebbe proposto la partecipazione dei tennisti con accanto una sola persona.

Questa decisione porterebbe Serena Williams circa 20 giorni lontano da sua figlia e questa sembrerebbe assolutamente una soluzione non proponibile.

L'ennesima no agli Us Open e una chance persa per Serena Williams

Per chiarire il pensiero della tennista ci ha pensato il suo allenatore, il francese Patrick Mouratoglou.

Ecco le sue parole: "Penso che Serena voglia giocare agli Us Open, ma al 100 % posso dire che non sa come poter giocare con una sola persona accanto. Oltre che sulla questione staff lei pensa a sua figlia e sinceramente non riesco a immaginarla così tanto tempo lontano da lei.

E comunque non potrebbe portare solo sua figlia, quando lei gioca non credo che possa allenarla lei... (Il riferimento è a sua figlia Olympia di 3 anni). Stavamo attendendo il pensiero degli organizzatori degli Us Open per esporci, ma sembra che loro hanno le idee molto chiare e anche noi e di conseguenza nei prossimi giorni ci sarà molto da discutere"

Dopo Novak Djokovic, Rafael Nadal e Nick Kyrgios un altro personaggio illustre del mondo del tennis è a forte rischio per gli Us Open. In questo modo la campionessa americana perderebbe inoltre un importante chance visto che in questa fase finale della sua carriera è ormai dichiarato come suo obiettivo principale quello di raggiungere il record di 24 Slam di Margaret Court.