Wta Tour - Kenin in finale a Lione. A Monterrey si rivede la "vera" Svitolina



by   |  LETTURE 2076

Wta Tour - Kenin in finale a Lione. A Monterrey si rivede la "vera" Svitolina

Sofia Kenin rinnova l'abbonamento al terzo set anche nella settimana a Lione. Contro Alison Van Uytvanck, la numero uno del gruppone non rinuncia nemmeno agli straordinari. La regina degli Australian Open sigilla il successo sul 7-6(5) 6-7(2) 7-6(2) e si accomoda in finale per la sesta volta in carriera nel circuito maggiore.

Dall'altra parte della rete troverà la sorprendente Anna-Lena Friedsam. La teutonica dilaga invece nel terzo set contro Daria Kasatkina e con il risultato (il migliore dal 2015) si assicura quanto meno la piazzola numero centosei nel ranking.

Il sorriso di Marie Bouzkova occupa la copertina del giornaliero nell'International di Monterrey. La ventunenne ceca aggancia la prima finale in carriera tra le grandi senza perdere set. In semifinale liquida addirittura con un 6-3 6-4 Johanna Konta, manco a dirlo la numero due del seeding.

In Messico Elina Svitolina scaccia la crisi e preserva il meglio per la semifinale con Arantxa Rus. L'olandese (vera e propria rivelazione del torneo) non trova delle contromisure adeguate al tennis-spaziale dell'avversaria.

Anzi. Fa appena in tempo a smuovere lo zero dalla casella dei game nel secondo set e a portare sui cinquanta minuti il cronometro. L'ucraina domina il face-to-face da fondocampo, fluttua da un lato all'altro del rettangolo con leggerezza, tocca tutti gli angoli con la prima palla.

Ovviamente irrobustisce il bottino con più di venticinque vincenti. Alla viglia del "Sunshine Double" ritrova quindi una finale (la diciassettesima in carriera) e si riaccomoda soprattutto sul quinto gradino del ranking.

CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI DI GIORNATA E IL PROGRAMMA DI DOMANI Photo Credit: Getty Images